Monday, Jul. 26, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Feb 2017

|

 

Triton Super High Roller Series – Kanit a Manila si piazza sesto al 6-Max! Niente da fare per Sammartino

Triton Super High Roller Series – Kanit a Manila si piazza sesto al 6-Max! Niente da fare per Sammartino

Area

Vuoi approfondire?

C’è una coppia di italiani che si sta misurando contro i più forti del mondo a Manila!

Chi sono i due azzurri? Sempre loro: Mustapha Kanit e Dario Sammartino. Stanno partecipando in questi giorni alle Triton Super High Roller Series nella capitale filippina.

Presso il Solaire Resort and Casino di Parañaque ieri è iniziato un 6-Max Event da 250.000 dollari di Hong Kong di buy-in, ovvero 30mila euro circa.

Nel Day 1 i titoli se li è presi tutti Sammartino, che ha chiuso al 4° posto provvisorio la prima giornata di gioco su 24 left.

Kanit è stato invece bustato prematuramente, ma si è rifatto con gli interessi il giorno dopo, rubando la scena all’amico Sammartino.

Mustapha Kanit, come prevedibile, ha fatto re-enty all’inizio del Day 2 così come l’americano Bryn Kenney. I numeri ufficiali parlano di 35 giocatori unici e 43 buy-in pagati in totale.

Il montepremi complessivo ammonta ad oltre 10 milioni di dollari di Hong Kong e a sette left è scoppiata la bolla! Ecco come è andato il Day 2…

Nella capitale filippina Dan Cates è uscito presto in flip con A-K in mano contro 4-4 di Colman, che ha preso perfino un 4 al flop.

Jack Salter è stato bustato dal russo Timofey Kuznetsov in un colpo doloroso. Su un board K-6-4-9 con due fiori, Kuznetsov ha pushato con 7-5 suited a fiori e Salter ha chiamato con 9-9. Un 3 al river ha regalato scala al russo!

Sammartino è uscito a tre tavoli left purtroppo con due donne in mano, scoppiato da un colore di quadri chiuso al river da Richard Yong con Q-J suited, mentre all’altro tavolo usciva anche Kenney.

A 12 left Kanit si è trovato al tavolo gli americani Seidel, Peters e Colman. È stato subito eliminato però David Peters da Mikita Badziakouski.

Kanit a quel punto era cortissimo ma ha tenuto duro. Ad un certo punto ha subito un 2up da Colman in uno showdown con 9-9 contro 10-10.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Poi abbiamo raddoppiato a nostra volta su Kuznetsov ma è arrivato di nuovo un raddoppio (fortunatissimo) di Colman su Kanit. Il nostro A-K è stato battuto da A-10 su un board J-6-8-Q-9!

In bolla Kanit è il più corto a 8 left con 71k quando i bui sono giunti a 3-6k. Richard Yong però ci fa tirare un sospiro di sollievo uscendo ottavo, bustato dallo spagnolo Sergio Aido in un colpo A-9 vs A-J suited.

Al tavolo finale da sette giocatori Kanit si presenta cortissimo con 26k ma trova un 3up con 6-4 suited a picche! Badziakouski esce settimo incassando 405.000 HK$ con A-10 contro A-K di Seidel.

Subito dopo Kanit in guerra di bui contro Aido pusha 70k (con i blinds a 4-8k) da SB con A-K e lo spagnolo chiama da BB con Q-8.

Un sorpreso Kanit chiede: “Con cosa pensi che ti stia pushando?“. Il board stavolta non ci è amico: 943 3 Q.

Nessuno ha fiori in mano e così la donna al river premia Aido. Kanit si becca 556.000 HK$. Considerando il doppio buy-in pagato, Kanit può vantare un saldo attivo di +56.000 HK$, ovvero meno di 7mila euro.

Mentre scriviamo gli ultimi 5 stanno ancora lottando per una prima moneta da 3.641.600 dollari di Hong Kong, cioè 0ltre 440mila euro!

 

Il payout del 6-Max
1° – 3,641,600 HKD
2° – 2,326,000 HKD
3° – 1,466,000 HKD
4° – 1,011,000 HKD
5° – 708,000 HKD

 

Ricordiamo, per chiudere, che Kanit si era già messo in mostra alle Triton SHR Series di Manila nello scorso novembre, quando partecipò insieme a Luigi Curcio.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari