Thursday, Dec. 2, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 Giu 2017

|

 

WSOP – Faraz Jaka inarrestabile al Marathon; speranze italiane con Pescatori e Agnelli

WSOP – Faraz Jaka inarrestabile al Marathon; speranze italiane con Pescatori e Agnelli

Area

Vuoi approfondire?

Mentre nelle sale del Convention Center del Rio Casino venivano assegnati due braccialetti WSOP a Pablo Mariz e Shane Buchwald, durante la giornata appena conclusa si sono disputati altri tornei delle World Series. Sono ben cinque gli eventi ancora in corso che riprenderanno domani: ecco quali sono e dove si trovano le bandierine tricolori!

Event #23: THE MARATHON – $2,620 No-Limit Hold’em

Dopo l’eliminazione al day 2 di tutti e sette gli italiani che erano riusciti a superare la prima giornata di gioco, il torneo Marathon con livelli lunghissimi procede. La bolla è scoppiata a inizio day 3 con l’eliminazione dello sfortunato Pascal Hartmann, e nel corso della giornata si è arrivati fino a 56 left. Ci vorranno in totale cinque giorni per decretare un vincitore, vista la struttura molto “rilassata” dei livelli di questo evento.

Davanti a tutti si impone un grande nome del poker statunitense, il “senzatetto del poker” Faraz Jaka, anche noto online con il suo bizzarro nickname di “The-Toilet”. Con un day 3 davvero ben giocato e un po’ di fortuna nei momenti giusti Jaka si mette in testa a tutti, ma attenzione a gente con molta esperienza che se ne sta tranquilla nelle retrovie, come Upeshka Da Silva ed Eric Baldwin

Questi sono i migliori 10 player che domani continueranno la “maratona”:

 

 

Event #28: $1,500 Limit 2-7 Lowball Triple Draw

Come di consueto per i tornei di varianti diverse dal No Limit Hold’em, e in particolare i “limit games”, Max Pescatori si è iscritto anche a questo evento di Triple Draw, centrando stavolta un ottimo day 1 che gli ha consentito di approdare a fine giornata con uno stack sopra la media, in provvisoria 26° posizione sui 61 rimasti.

Bello arrivare al day 2 in una specialità dove non ho mai brillato” commenta Pesca inserendo la foto della busta su Facebook.

Domani il Pirata se la dovrà vedere con gentaglia come Shaun Deeb, Daniel Negreanu, Dzmitry Urbanovich, Rep Porter, Jonathan Duhamel… insomma ce n’è per tutti, a caccia di un braccialetto d’oro che vale anche 100.000 $ di primo premio!

Chipcount della top 10:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Event #27: $3,000 No-Limit Hold’em 6-Handed

Un 6-handed davvero avaro di emozioni per i poker player italiani… tra i 202 giocatori sopravvissuti al day 1 troviamo soltanto un azzurro, Donis Agnelli che continua imperterrito a partecipare a moltissimi eventi. Purtroppo Donis non è affatto messo bene in classifica, è addirittura ultimo, rimasto con pochissimi big blind!

Purtroppo la zona premi è ancora molto lontana, non possiamo fare altro che augurare all’italiano tanti double up fino ad arrivare almeno alla 144esima posizione ovvero allo scoppio della bolla!

Top 10 del day 1:

Event #25: $1,000 Pot-Limit Omaha

11 left a fine giornata, un “quasi final table” che domani vedrà l’assegnazione di un braccialetto. Nettamente favorito il russo Igor Sharaskin, che ha più del doppio delle chip del secondo in classifica… ma il gioco delle quattro carte sa essere sempre crudelissimo, persino più dell’Hold’em, e non è mai detta l’ultima parola.

Event #26: $10,000 Razz Championship

Come era lecito aspettarsi, sarà un tavolo finale pieno di nomi importanti, come accade spesso negli eventi di varianti dal buy-in molto alto. Al Championship di Razz comanda l’australiano James Obst con i suoi due milioni vinti in carriera; dietro ci sono anche gente come David ODB Baker e Anthony Zinno che di esperienza ne hanno da vendere.

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari