Tuesday, Sep. 29, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Giu 2017

|

 

WSOP – Fundarò, Pescatori e Nuvola a premio, Jaka sogna il primo braccialetto

WSOP – Fundarò, Pescatori e Nuvola a premio, Jaka sogna il primo braccialetto

Area

Vuoi approfondire?

Altra giornata ricchissima di grande poker alle WSOP che si stanno svolgendo al Rio Casino di Las Vegas!

In questa nottata (ora italiana) ci sono stati moltissimi italiani impegnati ai tavoli delle World Series a causa di un nuovo torneo, mai sperimentato prima in questa manifestazione ma con un formato già molto noto e molto caro a tanti giocatori, soprattutto i giocatori di MTT online.

Ecco come è andata nella giornata appena conclusa:

Event #37: $1,000 No-Limit Hold’em

Al termine del day 1 Giacomo Fundarò era riuscito a imbustare uno stack non molto elevato, e purtroppo l’italiano non è riuscito a compiere il miracolo.

200° posizione per lui, che dopo lo scoppio della bolla è riuscito a risalire alcuni scalini del payout senza però arrivare ai premi più sostanziosi; porta infatti a casa una moneta da 1.808 dollari.

Sono rimasti in 20 giocatori a caccia di un braccialetto da 292.000 dollari. Ecco chi sono i migliori dieci a fine day 2:

Event #39: $1,000 No-Limit Hold’em Super Turbo BOUNTY

La novità di questo evento è che si gioca tutto in un giorno solo, dai 1878 iscritti fino al braccialetto! Un tour de force di aggressività, con livelli frenetici da 20 minuti e una “taglia” da 300 dollari per ogni eliminazione. Visti anche gli stack corti di partenza, normalissimo un collasso estremo della struttura: qui giocano soltanto i range.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

A giudicare da chi scrive su Facebook sono stati molti i player italiani a provare ad accaparrarsi qualche taglia. Due di loro, gli amici veneti Nicola Cappellesso e Italo Modena, sono finiti allo stesso tavolo!

Non sappiamo quantificare le taglie sulle teste altrui vinte dai ragazzi italiani, non ne viene tenuta traccia. Ma sappiamo che, taglie a parte, tra i 280 che si sono aggiudicati anche una fetta del montepremi ci sono Christian “Ninetto” Nuvola (200° per 1.182 $) e Max Pescatori (116° per 1.374 $). Dopo un inizio WSOP dedicato solo alle varianti il Pirata ha deciso di lanciarsi di nuovo sul No Limit Hold’em per cercare di replicare e migliorare l’ottimo risultato (ottavo posto per 39.000 dollari) di pochi giorni fa!

Event #36: $5,000 No-Limit Hold’em 6-Handed

Questo evento con un field pieno zeppo di grandi nomi del poker è arrivato alle fasi finali! Dopo l’eliminazione in 28° posizione di Rocco Palumbo della quale vi parlavamo ieri, il torneo è proseguito con le eliminazioni di player come Jesse Sylvia, Olivier Busquet, Mike Leah e anche il tedesco di chiarissime origini italiane Giuseppe Pantaleo.

L’ultimo eliminato di giornata, l’uomo “bolla del final table” è stato James Obst che continua a runnare davvero bene in queste World Series 2017 nelle quali ha già vinto un braccialetto. Stavolta niente monile d’oro, ma si può consolare con cinquantasettemila dollari per il suo settimo posto.

Sono rimasti in sei a litigarsi un primo premio che vale 580.000 $, e ancora una volta davanti a tutti c’è Faraz Jaka. “The Toilet”, anche lui caldissimo in queste WSOP, è seguito in seconda posizione da Kenny Hallaert, november nine 2016 di professione tournament director!

Ecco come ripartiranno gli stack al tavolo finale:

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari