Wednesday, Oct. 21, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Giu 2017

|

 

WSOP – Sammartino e Palumbo a premio nell’evento #36! Fundarò avanza nel #37

WSOP – Sammartino e Palumbo a premio nell’evento #36! Fundarò avanza nel #37

Area

Vuoi approfondire?

Facciamo il punto della situazione sugli eventi in corso alle WSOP.

Stanotte abbiamo seguito Curcio e Pescatori impegnati nel final day dell’evento #33 ma c’erano anche altri italiani da tenere d’occhio al Rio.

Sammartino e Palumbo si sono fatti valere infatti nell’evento #36 da 5mila dollari di buy-in, piazzando delle prestigiose bandierine.

Nel frattempo il siciliano Giacomo Fundarò è In The Money nell’evento #37, dove è ancora in corsa tra i 238 left qualificati al Day 2. Ecco tutti i dettagli:

 

Event #35: $1,000 Super Seniors NL Hold’em

Sono 22 i giocatori qualificati al final day di questo evento da 1.720 entries riservato a chi ha compiuto almeno 65 anni di età.

La notizia più curiosa riguarda forse il campione in carica James Moore, che è ancora dentro! Comanda il count Kerry Goldberg, in pole position per la corsa verso il primo premio da 259.230 dollari.

 

Event #36: $5,000 NL Hold’em 6-Handed

C’erano tre italiani qualificati al Day 2 di questo evento da 5mila dollari di buy-in. Purtroppo il romano Cristiano Guerra non è riuscito a piazzare la bandierina.

Ce l’hanno fatta invece Dario Sammartino e Rocco Palumbo a superare la bolla (erano 87 le posizioni premiate secondo il payout) e a scalare anche posizioni…

Sammartino ha chiuso 49° beccandosi 8.734$ di premio. Palumbo è arrivato fino al 28° meritandosi 15.868$ di consolazione.

Continuiamo a seguire il torneo perché è ancora molto interessante… Jesse Sylvia è uscito 24 mentre Olivier Busquet è stato bustato nel finale di giornata dallo scatenato belga Kenny Hallaert.

Proprio il November Nine dello scorso anno ha chiuso in testa al count davanti a Chris Hunichen. Resistono i vari Faraz Jaka, Sam Soverel, James Obst, Giuseppe Pantaleo, Mike Leah…

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Event #37: $1,000 NL Hold’em

Questo evento dal buy-in popolare ha attirato un field di 2.020 partecipanti nel Day 1 e tra loro in 238 sono arrivati vivi al fatidico momento delle buste.

La bolla è già scoppiata a 303 left ed è quindi già stato assegnato una parte del montepremi da 1.818.000 dollaroni. Il primo premio vale 292.880 dollari.

Chad Eveslage comanda il count provvisorio con 197.300 pezzi. Non male, considerando che ognuno partiva con 5.000 di starting stack… Poco più indietro c’è Louis Salter con 192.000 gettoni.

Nel field possiamo citare anche Chase Bianchi (con 75.900), Jordan Young (47.300), Kristy Arnett (37.600), Martin Jacobson (33.800), Barry Greenstein (32.900), Mike Leah (17.300) e Joey Weissman (16.300).

Ai piani bassi del count abbiamo scovato il nome di Giacomo Fundaro, ancora dentro con 13.500 imbustati! Il gioco riprende alle 12:00 locali (le 21:00 italiane).

 

Event #38: $10,000 Limit Hold’em Championship

Si sono iscritti in 120 a questo Championship piuttosto esclusivo dal field stellare. Alla fine delle dieci ore di gioco della giornata in 41 sono arrivati alle buste.

In 18 si spartiranno un montepremi milionario, puntando la prima moneta da 311.817 dollaroni. Tra gli ultimi eliminati figura il nome di Mike Matusow. Sono stati bustati pure Jason Mercier ed Erik Seidel.

Domina il count al momento Ben Yu, fresco vincitore del suo secondo braccialetto in carriera! Nel giro di due livelli è riuscito incredibilmente a imbustare 360.000 chips davanti a tutti.

Volete qualche altro nome superstite? Basterebbero quelli di Daniel Negreanu (260.500) e Phil Hellmuth (225.500)…

Potremmo continuare citando Joe McKeehen, JC Tran, Ismael Bojang, Jeff Lisandro, Sorel Mizzi, Justin Bonomo, Shaun Deeb, Dan Shak, Robert Mizrachi… Il gioco riprende alle 14:00 locali con il Day 2.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari