WSOP – D’Agostino sogna nel Double Stack, Treccarichi ci riprova nell’Hold’em! E occhio a Negreanu | Italiapokerclub

Friday, May. 29, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Giu 2018

|

 

WSOP – D’Agostino sogna nel Double Stack, Treccarichi ci riprova nell’Hold’em! E occhio a Negreanu

WSOP – D’Agostino sogna nel Double Stack, Treccarichi ci riprova nell’Hold’em! E occhio a Negreanu

Area

Vuoi approfondire?

Italiani ancora protagonisti alle WSOP di Las Vegas!

Questa notte tanti nostri connazionali si sono piazzati a premio nel 34esimo evento delle World Series, il DOUBLE STACK NL Hold’em.

Sono arrivati abbastanza in fondo Gianluca Speranza e Luca Stevanato, ma il migliore dei nostri è Fabrizio D’Agostino che sogna a 162 left.

Nel frattempo Walter Treccarichi è dentro nell’evento #37 mentre Ben Yu e Daniel Negreanu rubano la scena a tutti nel Seven Card Stud Championship.

 

Event #34: $1,000 DOUBLE STACK NL Hold’em

Stanotte si è giocato un movimentato Day 2 di questo DOUBLE STACK da 5.700 entries, dove il field si è ridotto da 1.285 a 162 left e la bolla è scoppiata durante il 13° livello.

Curiosamente il nostro Sergio Castelluccio è stato il primo out ITM: è uscito 855° per 1.500$ di premio minimo. Hanno scalato qualche gradino in più del payout Daniele Linciano (744° per 1.598$), Maurizio Saieva (627° per 1.717$) e Antonio Barbato (373° per 2.508$).

Un premio di 3.196$ se lo sono meritati invece Gianluca Speranza (281°) e Luca Stevanato (245°).

Tra tutti gli azzurri ci resta da tifare solo Fabrizio D’Agostino, che è 21° al momento con 592.000 gettoni!

In testa al count troviamo Daniel Colpoys con 1.405.000 di stack. Sono ancora dentro i vari Isaac Baron (942,000), Mike Del Vecchio (888,000), Andrey Zaichenko (819,000), Tony Dunst (571,000), Richard Dubini (125,000), Alex Rocha (87,000) e anche l’argentina Maria Lampropulos che ha imbustato 262.000 dopo una giornata tribolata.

Il gioco riprende a mezzogiorno (ora locale). Si giocheranno altri dieci livelli nel Day 4. Tutti i superstiti hanno già 4.215$ di premio assicurato in tasca ma puntano ovviamente alla prima moneta da 644.244 dollari.

 

Event #35: $1,500 Mixed Omaha

Avevamo lasciato ieri 31 giocatori nel Mixed Omaha e 3 di loro sono sopravvissuti al Day 3. Domina nel count al momento il cinese Yuequi Zhu con oltre 4,5 milioni di chips. Proveranno a dargli del filo da torcere Gabriel Ramos e Carol Fuchs, quest’ultima a caccia del suo secondo braccialetto in carriera dopo aver raddoppiato nella fasi finali di giornata. Ricordiamo che il primo premio vale 211.781 dollari.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Event #37: $1,500 NL Hold’em

Sono 236 i giocatori che si sono iscritti al Day 1 di questo evento da 1.500 dollari di buy-in, dove il montepremi ammonta dunque a 1.795.500 dollari. I premi vanno da un minimo di  2.249$ a un massimo di 319.580$.

Sono 236 i superstiti al momento ed esattamente 200 di loro piazzeranno la bandierina. Noi speriamo che possa farcela il siciliano Walter Treccarichi, passato con 77.300 pezzi.

Nel count comanda Kirk Banks con 179.100 di stack davanti a Michael Rocco. Occhio anche al russo Anatoly Filatov (con 129.000).

Possiamo citare tra i superstiti pure Aaron Massey (97,000), Eoghan O’Dea (91,200), Maria Konnikova (88,200)e Andy Frankenberger (80,300).

Sono stati bustati invece Greg Merson, Michael Gathy, Chris Moorman, Jessica Dawley, Ankush Mandavia e Dutch Boyd.

Il gioco riprende alle 12:00 locali e sono previsti 10 livelli di gioco nel Day 2.

 

Event #38: $10,000 Seven Card Stud Championship

Solo 76 giocatori hanno pagato i 10mila dollari di iscrizione di questo Championship nel Day 1 e 27 di loro sono arrivati alle buste. La late reg è ancora aperta e per ora il montepremi ammonta a 714.400 dollari.

Ben Yu intanto comanda il count con 280.000 pezzi e Daniel Negreanu guida gli inseguitori con 212.000 chips!

Hanno già salutato purtroppo i vari Anthony Zinno, Jason Mercier, Nick Schulman, David Benyamine, Andre Akkari, Shaun Deeb, Ray Dehkharghani, Jeff Lisandro, Eli Elezra, Adam Friedman…

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari