Tuesday, Jul. 16, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Mag 2019

|

 

Alessandro Scermino trionfa anche all’IPO di Sanremo! Incassa 240.000€ tra 2.844 entries

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Alessandro Scermino trionfa anche all’IPO di Sanremo! Incassa 240.000€ tra 2.844 entries

Area

Vuoi approfondire?

Stamattina abbiamo capito che lo Scerminator non domina solo i tornei del Perla.

Il veterano Alessandro Scermino, infatti, a febbraio aveva incassato 125.000€ all’IPS di Nova Gorica e ora ha saputo fare ancora meglio, andando in trasferta a Sanremo e meritandosi 240.000€ nell’IPO!

Complimenti davvero a lui che si è imposto dopo una lunghissima battaglia ai tavoli tra più di 2.800 entries. Proviamo a ricostruire l’ultima settimana sanremese grazie alle informazioni reperibili su PKLive360

Il Main Event da 500+50 euro di buy-in e 40.000 chips di partenza prevedeva quattro flight iniziali tra martedì 30 aprile e venerdì 3 maggio.

Nella notte tra venerdì e sabato si sono poi chiuse le registrazioni a quota 2.844 entries. Il garantito milionario, insomma, è stato comodamente superato.

In 250 sono riusciti a piazzare la bandierina e ieri 34 superstiti si sono presentati all’ultima giornata targata IPO, con Giorgio Soleanu nettamente in testa davanti al regular toscano Raffaele Tagliaferri. Soleanu però non è riuscito a partecipare al tavolo finale televisivo, cosa che invece ha fatto Tagliaferri.

I primi bustati davanti alle telecamere sono stati tutti i player stranieri del tavolo. I francesi Abdelmai El Hani e Emilian Sartori sono usciti rispettivamente ottavo e settimo. Scermino in seguito ha fatto fuori Tomas Sujeta a sei left con J-J contro A-Q e così si è capito che il trofeo sarebbe rimasto in Italia.

Massimiliano Finocchiaro ha salutato in terza piazza accontentandosi di 120.000€ e così si è giunti all’heads-up finale dove Scermino ha dovuto superare Stefano Pizzuti.

L’ultima mano è stata a dir poco emozionante. Ecco come è andata… Scermino apre preflop a 3.100.000 da BTN e Pizzuti chiama da BB.

Flop Q810. Pizzuti checka, Scermino cbetta 3.600.000, Pizzuti rilancia a 9.800.000, Scermino pusha e Pizzuti snappa (per 40.500.000). Tutto in pochi secondi.

Allo showdown Scermino gira KK contro 96 di Pizzuti. La grafica dice che siamo di fronte a un clamoroso flip: 50% e 50% sono le percentuali.

Il turn è una Q che fa salire Scermino al 70%. Il river è un 10 che fa scoppiare l’esultanza di Scermino alle 8:00 del mattino già passate! Il runner-up Pizzuti non sarà troppo dispiaciuto visto che partiva tra i più corti del Final Day.

 

 

Complimenti ancora al calabrese Scermino che ha così messo in bacheca il risultato più importante della sua carriera ultradecennale con un po’ di aiuto dagli showdown. In verità a Sanremo aveva già vinto un torneo nel lontano 2007. Nel mezzo ha lasciato il timbro anche a Venezia e San Marino.

Vi lasciamo con il payout finale dell’IPO di Sanremo che ha attirato tanti appassionati anche dalla vicina Monte Carlo, dove nei giorni scorsi si è consumato l’EPT. VGG a tutti i protagonisti!

 

1° – Alessandro Scermino – 240.000€
2° – Stefano Pizzuti – 170.000€
3° – Massimiliano Finocchiaro – 120.000€
4° – Giuseppe Carbone – 80.000€
5° – Raffaele Tagliaferri – 60.000€
6° – Tomas Sujeta – 45.000€
7° – Emilian Sartori – 30.000€
8° – Abdelmai El Hani – 20.000€

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari