Thursday, Jan. 23, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 9 Dic 2019

|

 

EPT Praga – Gabriele Guerrini guida i nostri al Day 2 del National! Domina il francese Calamusa

EPT Praga – Gabriele Guerrini guida i nostri al Day 2 del National! Domina il francese Calamusa

Area

Vuoi approfondire?

Prosegue lo spettacolo dell’EPT in quel di Praga.

Ieri si sono consumati gli ultimi due flight del torneo National da 1.100 euro di buy-in. Vediamo allora cosa è successo in questa domenica di grande poker live nella capitale ceca…

Partiamo dai 1.248 iscritti dek Day 1b, tra i quali 187 sono arrivati fino alle buste. Sono serviti diciassette livelli da quaranta minuti ciascuno per ridurre il field fino al 15% circa.

Il player lituano Gediminas Uselis ha imbustato più di tutti nel flight: 768.000 gettoni. Ma subito dopo troviamo il nome del nostro Gabriele Guerrini, passato con 702.000 nella busta. In top ten c’è anche Giulio Mascolo con 465.000 pezzi. Eccola la top ten del Day 1b dalla quale è rimasto fuori per poco lo scandinavo Viktor Blom:

 

Gediminas Uselis, lt 768,000
Gabriele Guerrini, it 702,000
Dan Serban Borlan, ro 682,000
Aleksandr Levashov, ru 613,000
Gregory Armand, us 597,000
Vasyl Zabrodskyy, ua 521,000
Semen Kravets, ru 494,000
Josep Galindo, es 469,000
Giulio Mascolo, it 465,000
Ionut Dragomir, gb 463,000

 

La lista degli italiani però è molto più lunga. Tifiamo per Franco Allasia (326.000), Alessandro Toninello (303.000), Claudio Lucchini (265.000), Mauro Tremolada (251.000), Roberto Canali (246.000), Andrea Virzi (241.000), Gianfranco Ironico (210.000), Riccardo Ciccone (196.000), Francesco Candelari (178.000), Pasquale Melluso (128.000), Pietro Montecchi (100.000).

E pure per Franco Polidori (85.000), Massimo Schiralli (62.000), Luigi Lavigna (42.000) e il cortissimo Gaetano Camilleri (17.000). Considerate che i bui saranno 3.000/6.000 alla ripresa.

Ma spostiamoci ora nel Day 1c di Praga. Nel terzo flight la durata dei livelli è stata dimezzata e altri 580 giocatori hanno tentato la fortuna.

Anche in questo flight la bolla è scoppiata al raggiungimento del 15% e poi 86 giocatori hanno potuto imbustare. Il francese Pierre Calamusa ha fatto meglio di tutti con un impressionante 900.000 da segnare nel count. Questa la top ten:

 

Pierre Calamusa, fr 900,000
Paul van Oort, nl 629,000
David Schable, fr 596,000
Pim Kuipers, nl 444,000
Lukas Hnizdo, cz 398,000
Jean Piquette, ca 398,000
Jakub Oliva, cz 390,000
Ersin Kaymaz, ch 385,000
Carlo Calingasan, ph 343,000
Zhong Chen, nl 338,000

 

E segnaliamo un’altra sfilza di italiani passati al Day 2: Marcello Miniucchi (269.000), Simone Miracoli (266.000), Alessandro Siena (245.000), Alessandro Bardaro (195.000), Leonardo Mancuso (158.000), Rolando Lombardi (148.000), Massimo Di Cicco (143.000), Antonino Russo (128.000),

A mezzogiorno si riprende a giocare con 367 qualificati in totale per scalare il payout. Una curiosità: il tabellone ritornerà indietro ai bui del 17esimo livello, poiché bisogna far riferimento al flight in cui la bolla è scoppiata prima. Mancavano perciò 4 minuti circa al 18esimo livello nel Day 1a. Un dettaglio sicuramente gradito a tutti i superstiti. In bocca al lupo a tutti i nostri connazionali ancora dentro! Ecco intanto un riassunto dei numeri definitivi…

 

Day 1a: 624 players (94 advanced)
Day 1b: 1,248 players (187 advanced)
Day 1c: 580 players (86 advanced)
Day 2: 367 players to come back

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari