Wednesday, Oct. 21, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Mar 2020

|

 

Phil Ivey secondo al 50K SD Millions Sochi, ma solo perchè la fortuna non ha voluto che vincesse

Phil Ivey secondo al 50K SD Millions Sochi, ma solo perchè la fortuna non ha voluto che vincesse

Area

Vuoi approfondire?

A tanto così dalla vittoria prima che la fortuna ci mettesse lo zampino, che in questo caso sarebbe meglio definire zampone.

Già, perchè dopo essere arrivato al testa a testa finale in chiaro vantaggio di chips, quando sembrava su punto di dover piazzare solo la mazzata finale all’avversario, il malesiano Wai Kin Yong, Phil Ivey lo ha prima visto raddoppiare e poi scoppiargli gli Assi per passare in vantaggio.

A quel punto il copione sembrava scritto e infatti la mano conclusiva non tardava ad arrivare, sempre con Ivey che ‘le ha messe da sopra’, come si dice in gergo per indicare che ha investito tutto il suo stack partendo in vantaggio, ma ha dovuto cedere a un ulteriore colpo di sfortuna.

Per il mitico ‘King Phil’ la vittoria manca da maggio 2018, quando vinse l’evento Short Deck da 250k delle Triton SHR Series per una prima moneta di 604.992$.

Certo, non si può affatto parlare di maledizione, nonostante Ivey sia arrivato due volte secondo anche lo scorso anno. Non si può parlare di maledizione perchè questi tre secondi posti accumulati negli ultimi due anni gli hanno portato belle vincite. Ma ecco subito la cronaca del Final Day e il racconto delle tre incredibili mani che hanno determinato la sconfitta di Ivey sul più bello.

 

Oltre che il mazzo è short anche il gioco

Dagli 8 player di inizio giornata il torneo arriva al testa a testa conclusivo in neanche due ore di gioco.

Pronti via e arriva l’eliminazione di Paul Phua in ottava posizione a determinare la composizione del Tavolo Finale ufficiale a sette.

Subito dopo sono Seth Davies e Mikhail Rudoy a doversi alzare e salutare. In quinta posizione dice addio ai sogni di gloria Aaron Van Blarcum: poco dopo aver splittato un pot con Phil Ivey (AK vs AK) lo statunitense mette in mezzo i suoi ultimi 9bb con K-9 e trova il call di Sam Greenwood con A-Q senza aiuti dalle carte comuni.

A uscire in quarta posizione è Cary Katz, che con uno stack non propriamente salutare mette tutte le chips in mezzo con 8-9 e trova Sam Greenwood con Coppia di Donne.

Poco dopo è però lo stesso Greenwood a doversi alzare dal tavolo chiudendo il torneo sul gradino più basso del podio. A ‘trapparlo’ è proprio Phil Ivey, che chiama da hijack con AA, Greenwood checka da bottone con K8.

Flop A8QIvey punta 200.000, chiama Greenwood.

Turn A check to check

River J Ivey punta 400.000, Greenwood rilancia per metà stack, a circa 1.950.000, e snappa sul push di Ivey chiudendo in terza posizione per 350.000$.

Il dieci volte braccialettato si presenta così al testa a testa conclusivo in vantaggio di chips su Wai Kin Yong. Ma poi come detto la Sorte decide di prendersi la scena.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Le tre mani della disfatta

Il malesiano ha pochissime chips e spilla AJ quando Ivey lo mette ai resti small to big con QJ, il board J88A gli consegna il primo raddoppio.

Poche mani dopo Kin Yong pusha JT, Phil Ivey snappa con AA!

Ma il flop è di quelli che più scoppiettanti non si può: TT9! Turn e river sono blank e per la prima volta dall’inizio del testa a testa il malesiano passa in vantaggio.

Nella mano decisiva Yong mette il button ante di 300.000 con JT e chiama il raisa a 900.000 di Ivey che ha QJ.

Flop Q9J e Yong manda resti con Ivey che chiama… Turn K!

Il river è una blank e Ivey chiude al secondo posto per 525.000$ di premio. Il torneo va a Wai Kin Yong!

wai kin yong vince short deck millions sochi

Le telecamere della diretta streaming si sono ora spostate sull’High Roller da 100K: sia Yong che Ivey sono schierati, il malesiano addirittura è già stato eliminato!

 

Payout 50K Short Deck Millions Sochi

1 Wai Kin Yong MY $800,000
2 PHILLIP IVEY US $525,000
3 Samuel Greenwood CA $350,000
4 CARY KATZ US $250,000
5 AARON VANBLARCUM US $200,000
6 MIKHAIL RUDOY RU $150,000
7 SETH DAVIES US $125,000
8 PAUL PHUA MY $100,000

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari