Monday, Nov. 28, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 24 Nov 2022

|

 

Poker Live: Isaia e Ricci scatenati nel main a Cipro, Bendinelli in corsa ad Amsterdam

Poker Live: Isaia e Ricci scatenati nel main a Cipro, Bendinelli in corsa ad Amsterdam

Area

Vuoi approfondire?

Da Nord a Sud del Vecchio Continente, gli azzurri accendono lo spettacolo nel poker live.

Un bel quartetto avanza fra day 1A e day 1B nel $3.300 main event a Cipro, per il Merit Poker Vintage Style: Alessio Isaia e Andrea Ricci vanno di fretta, con Iacopo Brandi e Filippo Ragone pronti a cambiare passo nella seconda giornata.

Molti chilometri più a Nord, schieriamo un succoso undici ai blocchi di partenza del day 2, per il €3.000 Main Event del Master Classic Of Poker di Amsterdam: nella trentesima edizione arriva il record di paganti. Fra gli azzurri, Giuliano Bendinelli, Alessandro Pichierri e Luigi Torquato si mettono in evidenza.

Vediamo quello che è successo ieri nel poker live.

I quattro moschettieri azzurri a Cipro

Il Merit Poker Vintage Style entra nel vivo dell’azione e decolla nel vero senso della parola il $3.300 Main Event. Quattro gli azzurri che per il momento si assicurano il pass per la seconda giornata, ma la late registration resta aperta fino alla ripresa dei giochi. Nel day 1A il migliore dei nostri è Alessio Isaia.

Il Fabbro è un rullo compressore nel corso del primo flight e con pieno merito si attesta sulla sedicesima casella del count con 336.000 pezzi. Insieme a lui completa il giro di boa anche Filippo Ragone. Sempre più a suo agio negli eventi internazionali di poker live, l’azzurro si mantiene nei quartieri nobili con 243.000 unità.

Nel day 1B, altra coppia del Bel Paese. Lo scatenato Andrea Ricci compie l’ennesima deep run in carriera e lo ritroviamo ad un passo dalla top ten del singolo round: undicesimo posto per il pesarese che mette dentro la busta 390.500 chips. A metà del guado, ecco che spunta la sagoma di Iacopo Brandi. Il toscano passa alla seconda giornata con 165.000 fiches e promette battaglia nel day 2.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ottimi numeri nell’Isola del Mediterraneo anche per il main event. Nel day 1A sono stati 261 gli ingressi, con 135 giocatori che avanzano. Nel secondo round, 191 ingressi e 88 players ancora in corsa. Sommando tutti i numeri, i paganti attualmente sono 452 a fronte di 223 qualificati al day2. Ma come detto c’è tempo per gettarsi nella mischia.

 11 italiani nel Master

Il €3.000 Main Event del Master Classic Of Poker non delude le attese ad Amsterdam e piazza il record di paganti, nella trentesima edizione della kermesse. Ma dei numeri spiccioli parleremo più avanti. Quello che conta è la presenza di 11 italiani alla seconda giornata. Ieri vi avevamo detto delle qualificazione di Emanuele De Lemmi, Carmine D’Antuono e Fabio Peluso

A questi si aggiungono altri 8 azzurri nel corso del day 1B. Giuliano Bendinelli non manca mai quando gli eventi hanno un peso specifico, con il ligure che accumula 129.000 unità. Non molto distanti, troviamo altri due volti noti del poker live nostrano, come Luigi Torquato e Alessandro Pichierri: 126.500 per Luigi e 121.000 chips per il braccialettato WSOPE 2021.

Si rivede anche Mariano Martiradonna che avanza in maniera sorniona con 115.500 fiches. Proseguono l’avventura i vari Giorgio La Iacona (95.000), Rolando Camardese (95.000), Candido Capello (92.500) e Leonardo Armino (25.000).

Dicevamo del record di paganti. Nel day 1A ci hanno provato in 263 e altri 235 si sono presentati ai nastri di partenza del secondo round. Un totale di 498 paganti ha permesso di superare il precedente primato, con 174 giocatori che torneranno oggi ai tavoli per il day 2. Allo start verrà ufficializzato il prize pool e subito, sarà diramato il ricchissimo payout.

Il count azzurro

  • Emanuele De Lemmi 346.500
  • Carmine D’Antuono 141.000
  • Giuliano Bendinelli 129.000
  • Luigi Torquato 126.500
  • Alessandro Pichierri 121.000
  • Mariano Martiradona 115.500
  • Fabio Peluso 109.500
  • Giorgio La Iacona 95.000
  • Rolando Camardese 95.000
  • Candido Capello 92.500
  • Leonardo Armino 25.000

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari