Monday, Sep. 24, 2018

Poker Online

Scritto da:

|

il 6 Mar 2018

|

 

Francesco ‘OmgGrinder’ Procida e un hero call da 2.886€ in heads-up contro ‘EagleSupport’!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Francesco ‘OmgGrinder’ Procida e un hero call da 2.886€ in heads-up contro ‘EagleSupport’!

Area

Vuoi approfondire?

Nella serata di venerdì un heads-up infuocato ha preso vita ad un tavolo di PokerStars.

Siamo al livello più alto di cash game disponibile sul punto it: Francesco ‘OmgGrinder’ Procida e Manuele ‘EagleSupport’ Ciccarelli si sono affrontati al 5/10€ senza esclusione dei colpi.

Uno degli spot più significativi di sessione ci ha lasciato letteralmente a bocca aperta. Ve lo riproponiamo in grafica.

Francesco si assicura un pot da 2.886€… con Asso alta!

Come detto tante volte, le partite testa a testa hanno una storia a sé ed è davvero complesso effettuare una disamina senza conoscere l’history tra i due giocatori e il flow della contesa.

Detto ciò possiamo comunque provare a fare qualche considerazione in merito.

Preflop ‘OmgGrinder’ apre standard 3x, meno standard la tribet 4x di Manuele con K3. Regolare il flat di Francesco.

Su flop pairato ‘Eaglesupport’ opta per una c-bet piuttosto contenuta, tendenzialmente impeccabile a livello ‘gtoesco’. Procida non può non chiamare questa prima street.

Il turn migliora l’equity di entrambi. Forte dell’aggressione pre e flop e di una illeggibile bilaterale, Ciccarelli punta ancora. Francesco, oltre ad essere ragionevolmente certo di vincere sempre qualora uscisse un 2 o un 7, chiama anche perché il suo A high potrebbe ancora essere la mano migliore: su questo turn Manuel ribarrellerà tutte le draw: any combo a quadri e qualche 7-x. Difficile pensare abbia un 3, considerando che uno lo ha in mano Procida.

Il river è un 10.

Manuele shova per circa una pot size bet. La dinamica tribet pre, bet bet shove tende ad essere sempre polarizzante, ma un fenomeno come lui potrebbe agilmente ‘mergiare’, pushando per valore anche combo come 9-9, T-x.

D’altro canto, per la condotta tenuta, ‘OmgGrinder’ potrebbe comodamente avere tutti i trips e i full house, più qualche pocket pair. La differenza tra un buon giocatore e un talento vero sta tutta in queste scelte. Dopo qualche istante di riflessione Procida decide di chiamare con A high, siglando uno dei pot più belli visti online da inizio anno.

Tanto di cappello, comunque, anche a Manuele che dimostra di avere attributi da vendere, specie se pensiamo che il ragazzo capitolino, 20 anni ieri, giocava il NL50 appena un anno fa

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari