Saturday, Apr. 29, 2017

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Apr 2017

|

con Like

A Nottingham nonostante tutto: Claudio Di Giacomo e Francesco Delfoco a caccia del milione!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

A Nottingham nonostante tutto: Claudio Di Giacomo e Francesco Delfoco a caccia del milione!

Area

Vuoi approfondire?

In attesa che i qualificati dalle tappe organizzate da Tilt Events in Italia prendano posto al Day3, qualche nostro connazionale che non è riuscito a conquistare il ticket per Nottingham ha comunque deciso di recarsi Oltemanica e provare la scalata al milione direttamente al Dusk Till Dawn Casino.

Parliamo di Claudio Di Giacomo e Francesco Delfoco, in prima linea per giocarsi le loro chance di vittoria qui a Nottigham, che abbiamo avuto il piacere di incrociare ieri mattina non appena varcato l’ingresso del Casinò:

E’ un torneo imperdibile – esordisce Francesco – ma non è che ci crediamo molto in questo milione…(ride) C’è talmente tanta gente che non dico sia un terno al lotto arrivare in fondo ma sicuramente una buona base di fortuna è necessaria.

Ma se per Francesco giocare all’estero può considerarsi un vantaggio, “in Italia il field è più ristetto quindi sono davvero in pochi a passare, mente qui saranno almeno una cinquantina“, per l’amico Claudio è preferibile qualificarsi partendo dallo stivale:

“A parer mio è più conveniente giocare dalle nostre parti, a meno che non si ha la fortuna di trovare un tavolo semplice. In generale gli stranieri sono molto più forti, quando hai nuts e loro second nuts passano sempre!

Cinque Phase1 giocati da Francesco (due a Saint Vincent, due a Sanremo e uno qua a Nottigham) e quattro per Claudio (Saint Vincent, doppietta a Sanremo e Nottigham) che non hanno sortito i risultati sperati hanno costretto entrambi si fa per dire, a pagare il buy-in per intero:

Siamo venuti qua per giocare e sapevamo entrambi che i Phase1 sono un po’ una lotteria – ammette Claudio Di Giacomo – ma alla fine non eravamo mai stati a Nottingham e comunque andrà vale la pena esserci. Se fossi andato anche da solo? Assolutamente no, ma in compagnia è tutto diverso, in fondo l’obiettivo principale è divertirsi!

Facendo un giro per i tavoli dopo i pimi livelli del Day2, il nome di Francesco Delfoco non compare più mentre Di Giacomo sorride con un bello stack davanti: “Ne ho fatto tante nell’altro tavolo ma ora mi hanno spostato… E indovinate chi mi son trovato nel nuovo? Boris Becker!”

Articoli correlati

Diventa nostro fan su Facebook, e ricevi i nostri aggiornamenti!

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari