Sunday, Feb. 25, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 12 Feb 2018

|

 

US Poker Open – A Koon non basta l’Hero Fold: Pollak trionfa nell’evento #6

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

US Poker Open – A Koon non basta l’Hero Fold: Pollak trionfa nell’evento #6

Area

Vuoi approfondire?

Nel nuovo festival organizzato dall’Aria Casino, che ha visto grande protagonista il britannico Stephen Chidwick, uno splendido heads-up ha fatto calare il sipario sull’High Roller da 25-000$ di buy-in.

L’evento #6 dell’US Poker Open ha visto di fronte il francese Benjamin Pollak, terzo classificato al Main WSOP 2017, e l’americano Jason Koon, da anni regular dei circuiti High Stakes.

Dopo una battaglia davvero ritmata, grazie anche allo ‘shot clock’ previsto per questo evento, Pollak è riuscito a spuntarla assicurandosi una prima moneta da 416.500$.

Koon può comunque consolarsi con i 269.500$ destinati al runner-up e con la Clip a carte scoperte proposta da Poker Go riguardo uno degli ultimi spot giocati nel testa a testa conclusivo: Koon è infatti riuscito a passare il suo Trips d’assi in una situazione davvero al limite, considerando action e stack.

Se da un lato è vero che Pollak difficilmente troverebbe il coraggio di bluffare con un Koon pressoché committed, è vero anche che Jason ha underreppato la sua mano sia pre flop. Dopo il check-check turn, Koon betta chiaramente per valore, ma sullo shove di Pollak coglie il ‘dramma’ e da vero campione riesce a trovare il corretto laydown.

Con ogni probabilità Jason si sarebbe difatti quasi sempre aspettato di essere bluffcatchato qualora Benjamin avesse avuto value. L’all-in cambia decisamente i piani e a quel punto è Koon a ritrovarsi con un mero bluff catcher. In appena 30 secondi, su 60 disponibili, Jason passa.

Il torneo si concluderà 10 mani dopo: openshove 845.000 (17x) per Koon, call per Pollak.

Allo showdown Jason mostra K5, Benjamin A3.

L’evoluzione del board è a brividi. Flop: 10K7. Turn: Q. River… 6!

La Clip:

Per la cronaca, il terzo classificato dell’evento #6 è proprio Stephen Chidwick.

Il pay-out:

1. Benjamin Pollak – $416.500
2. Jason Koon – $269.500
3. Stephen Chidwick – $183.750
4. Isaac Haxton – $122.500
5. Brian Green – $98.000
6. Elijah Berg – $73.500
7. Daniel Negreanu – $61.250



banner-calendario-tornei

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari