Tuesday, Sep. 29, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 28 Mar 2014

|

 

Ivan “mrbluff234” Gabrieli e il successo allo SCOOP 7H: “Adoro il 6-max, vorrei giocarlo anche live!”

Ivan “mrbluff234” Gabrieli e il successo allo SCOOP 7H: “Adoro il 6-max, vorrei giocarlo anche live!”

Area

Vuoi approfondire?

Che fosse uno dei player più talentuosi dell’intero panorama pokeristico italiano non lo scopriamo certo oggi. Negli ultimi mesi Ivan Gabrieli ha fatto incetta di risultati sia online che live (due final table IPT) e nella notte di ieri ha aggiunto l’ennesimo “trofeo” in una bacheca sempre più ricca.

Grazie al successo nell’evento 7H delle SCOOP, “mrbluff234” ha incassato ben 14.653€, ma la soddisfazione maggiore, per sua stessa ammissione, è l’essersi imposto in un torneo tecnico come il 6-Max:“Sono contentissimo! Innanzitutto perché la vittoria in un evento di un festival Pokerstars mi mancava: tra ICOOP, TCOOP e SCOOP, infatti, non ero mai andato oltre il 20esimo posto. Ma quel che davvero mi rende facile è l’aver vinto in un torneo come questo. Il 6-max è una specialità che adoro e che ti permette di mostrare tutte le tue skills: sei sempre al centro dell’action e l’aggressività è necessariamente maggiore rispetto a un full ring. Quando poi ci sono strutture fantastiche come quella di ieri, dove al final table lo short aveva circa 100bb, allora è davvero il top.”

mrbluffok

L’impressionante grafico Sharkscope di “mrbluff234” su Pokerstars.it

Nonostante non sia un giocatore di cash game, Ivan dice di trovarsi perfettamente a suo agio nei tavoli da sei persone e sogna di poter giocare questa variante anche dal vivo: “Purtroppo nei casinò non è facile trovare tornei 6-max ed è un vero peccato. Quei pochi che ho giocato avevano strutture turbo e non rendevano merito a questa disciplina. Poco tempo fa mi avevate chiesto un parere sullo shot clock: vi dissi che era sicuramente un’ottima idea, ma sottolineai il fatto che per dare nuovo impulso all’intero movimento pokeristico servirebbe altro. Ecco, organizzare un circuito o anche solo un invitante torneo con tavoli da sei persone penso possa essere un’iniziativa che attirerebbe tantissimi player“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

A proposito di live, Ivan ha già la testa rivolta al caldo aprile sanremese: “Giocherò sicuramente IPT e probabilmente anche l’EPT. Sono carico, mi sento in forma e ho una gran voglia di fare. Da quando è finito il WPT di Venezia il pensiero si è spostato subito sulla dieci giorni a Sanremo. Ho tanti ricordi legati alla città ligure e un particolare legame con quel Casinò. Ci saranno tornei bellissimi con un field fantastico. Giusto il tempo di finire queste SCOOP e si parte…”

Per il ragazzo di Punta Marina, infatti, diventa ora quasi un obbligo impegnarsi a fondo in questo festival primaverile online, visto che le possibilità di centrare la leaderboard iniziano a farsi concrete: “Ieri ho saltato l’Omaha sia perché le varianti non sono la mia specialità sia perché volevo prendermi una pausa… Dopo il successo di ieri, però, la leaderboard inizia a fare gola e penso che da qui fino al 6 aprile giocherò praticamente tutti gli eventi. La schedule delle SCOOP di quest’anno è davvero bella e mi si addice perfettamente: tanti eventi di hold’em con strutture supergiocabili.”

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari