Sunday, Jul. 3, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 11 Nov 2014

|

 

Il campione ICOOP Guido Pieraccini: “Adesso punto alla leaderboard, non salterò nessun evento!”

Il campione ICOOP Guido Pieraccini: “Adesso punto alla leaderboard, non salterò nessun evento!”

Area

Vuoi approfondire?

Arriva in Toscana il braccialetto ICOOP PokerStars di una specialità piuttosto insolita, o almeno di quelle che non si trovano tutti i giorni nella lobby della room della picca rossa.

Ha vinto Guido ‘POGGIAIOLO’ Pieraccini, grinder di origine maremmana, il Pot Limit Omaha Deepstack Turbo da 100€ di buy-in, torneo che ha portato nelle sue casse un premio di 5.594 euro e un ‘trofeo’ piuttosto pesante.

Abbiamo così scambiato qualche battuta con Guido, che si è detto decisamente soddisfatto per aver risolto nel migliore dei modi quella deeprun.

“E’ davvero una grande soddisfazione – ci racconta ‘POGGIAIOLO’finalmente il braccialetto dopo tanti tentativi! Ho iniziato quel torneo per variare un po’ dalla solita routine del no limit hold’em e questa specialità, lo ammetto, mi ha catturato subito”.

Guido, comunque, confessa di avere una certa dimestichezza con quattro carte in mano.

“In realtà talvolta mi piace giocare l’Omaha, specialmente in versione heads up cash game”.

L’altra sera è stato bravo a sfruttare una occasione davvero ottima.

“Una volta arrivato al tavolo finale ho creduto davvero di poter vincere il braccialetto, soprattutto perché ero l’unico regular. Non potevo, però, far valere troppo la mia edge dato che avevamo tutti circa dieci big blind. Da tre left poi, nonostante fossimo abbastanza corti, sono riuscito a imporre il mio gioco e ho capito di non poter più perdere”.

Gli chiediamo, così, se dopo questa vittoria punterà anche alla leaderboard ICOOP.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Il plan era di giocarli tutti fino a giovedì e poi decidere. Adesso credo che non ne salterò neanche uno. E’ da due anni, infatti, che cerco di far mia la leaderboard. Fa sempre piacere vincere un trofeo come il braccialetto, però mi emozionerò veramente quando arriverà qualcosa di importante e la tlb lo sarebbe…”.

Infine, Pieraccini ci dice la sua sul nuovo palinsesto di PokerStars, che ha ‘stravolto’ le giornate dei regular.

“E’ molto buona per i buy-in medio bassi, mentre per i medio alti preferivo la precedente. Credo che presto, inoltre, ridurranno un po’ i garantiti. Mi piace molto l’introduzione dei vari 6-max, ma come strutture, in generale, apprezzavo maggiormente quelle di prima. Poi adoravo il Ruby Tuesday e il Deep che li hanno tolti…”.

 

Non male il grafico PokerStars di ‘POGGIAIOLO’:

POGGIA

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari