Thursday, Oct. 1, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 14 Giu 2016

|

 

Notte pre-Final Day insonne per Alessio Di Cesare, chipleader alle WSOP: “Sono carico, devo solo rilassarmi e dare il 100%!”

Notte pre-Final Day insonne per Alessio Di Cesare, chipleader alle WSOP: “Sono carico, devo solo rilassarmi e dare il 100%!”

Area

Vuoi approfondire?

C’è un italiano che sta letteralmente spaccando tutto al Millionaire Maker.

Alessio Di Cesare a fine Day 1 si è rivelato il migliore degli italiani, imbustando il 34° stack su 505 player left, e sia al Day 2 che al Day 3 ha terminato la giornata da chipleader (anche se al Day 2 ce lo volevano nascondere… 😉 )

Insomma una doppietta niente male – non è mica facile restare sulla vetta del count in due Day consecutivi – e che si spera di buon auspicio per il Day 4 di domani, quando i 15 rimasti si daranno battaglia in vista del primo premio da $1.065.000.

Abbiamo provato ad intercettare Alessio subito dopo la chiusura delle buste del Day 3, ma il romano era già in vista del meritato riposo, stanco dopo una lunga giornata di bet e raise.

Qualche ora dopo però la tensione pre-final day ha la meglio: alle sette del mattino di Las Vegas Alessio era ancora sveglio

Eh già, l’adrenalina non mi ha fatto dormire tanto!” ed è stato disponibilissimo a rilasciarci qualche dichiarazione sul Final Day in cui partirà chipleader.

“Anche al Day 2 partivo chipleader, il mio count era sbagliato, mancava uno zero! Ieri è stato un giorno difficile, perché ho giocato le prime 6 ore e mezza senza carte. Quindi ho avuto varie oscillazioni, fortunatamente in uno dei momenti peggiori ho trovato un buon call al river che mi ha riportato deep, poi ho vinto un monster pot A-A vs J-J, e le ultime due ore, sia per le carte che per la fiducia, ho giocato un buon poker riuscendo ad arrivare fino a 7.000.000.” 

Chipleader 15 left: è normale dare un’occhiata al payout, soprattutto questa volta che ha scatenato qualche polemica per i primi gradini poco proporzionali:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

1 – $1.065.000
2 – $1.000.000
3 – $500.000

Di Cesare però non sembra dare molto peso alla cosa, avendo deciso di riservare tutti i suoi sforzi mentali esclusivamente al poker:

“Non sto pensando molto ai soldi, sono concentrato solo nell’esprimere il mio miglior gioco, fase per fase. Posso dire che 4/5 left al Final Table l’ICM conterà particolarmente, quindi il primo o i primi due potranno mettere una pressione infinita perché quando si avvicina la bolla credo la gente tenderà a chiudersi.” 

Raccogliamo “l’assist” e chiediamo diretti: previsioni per domani? Come si sta preparando Alessio al Final Day? Ma stavolta la stanchezza ha la meglio sul serio:

Sono le 7:33 di mattina qui, infatti ora provo a dormire ancora… Per oggi mi sento molto carico e vivo il momento e le emozioni passo dopo passo. Sì, mi sento molto preparato e fiducioso in me stesso, né ieri né oggi farò nessuna preparazione speciale, solo rilassarmi e dare il 100%

Rilassarsi? Noi glielo auguriamo, anche se le emozioni potrebbero interferire ancora con il riposo del guerriero… Diciamo che se malauguratamente non potrà avere il riposo dalla sua, sicuramente avrà il tifo di tutta l’Italia del poker! 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari