Monday, Jul. 15, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 2 Mag 2017

|

 

“Errore mio!” Set over set per Andrea Crobu a Montecarlo: cooler? No, aspra autocritica…

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

“Errore mio!” Set over set per Andrea Crobu a Montecarlo: cooler? No, aspra autocritica…

Area

Vuoi approfondire?

High Roller 2.200€ di buy-in.

Andrea Crobu, impegnato in quel di Montecarlo, è al tavolo con Cristiano Guerra e Gianluca Speranza.

L’action è tutt’altro che frenetica e il grinderino sardo si sollazza fatalmente sui social:

“Mi servirà da lezione! Dopo questo spot ho capito che live l’attenzione è uno dei fattori più importanti”.

Eppure non sei più di primissimo pelo, Andreino. Anche Ivan Gabrieli, poche settimane fa, aveva rimarcato l’importanza del focus al tavolo, anche quando i pot paiono insignificanti…

Veniamo dunque all’action: ‘signorotto’ apre da early position a 500 e Andrea si ritrova con Q-Q da bottone. Tribet a 1.500 (stack 25.000). Parola che torna a or: 4.500.

“Flatto sostanzialmente in set-mining. Non ero ultrafocus, ma oppo non sembrava esattamente avere uno stile di gioco ‘scandinavo’. Probabilmente avrei potuto già passare sulla sua 4-bet.”

Flop: A106.

Check da parte del 4-bettor.

“Qui o ha gli assi o ha K-K! Non penso che con A-K checki flop. In ogni caso sono già in comodo giveup…”

Turn: Q che apre una crepa nella testa di Andrea… Oppo betta 7.000.

“Qua è sempre fold. Ha tankato veramente tanto, ho rivisto il mio tp, overthinkato sperando stesse overplayando K-K…”

Andrea gioca e il river è un K.

Villain checka.

“So di non essere mai buono, ma overbettare all-in turnando in bluff mi è parsa un’idea ‘simpatica’! 🙂 Difficile io abbia qualche J o quadri nel range, ma lui ne ha certamente meno di me. Inoltre credo lui possa impaurirsi dinanzi ad un board così coordinato. Invece… snappa con gli assi!”

Spot piuttosto contorto sul quale Andre ha rimuginato a lungo:

“Credo di averla giocata davvero male. Ci sono almeno 3 errorie gravi: il calla alla 4bet pre, il call al turn e l’all-in al river!”

E voi, come l’avreste giocata? 😉

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari