Thursday, Dec. 2, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 22 Nov 2017

|

 

“Musta e Mateos i migliori al mondo!” Davidi Kitai elogia il Team Winamax. E sulla liquidità condivisa…

“Musta e Mateos i migliori al mondo!” Davidi Kitai elogia il Team Winamax. E sulla liquidità condivisa…

Area

Vuoi approfondire?

Serafico, composto, determinato e tostissimo.

Ne abbiamo citati soltanto quattro, ma potremmo trovare tanti altri aggettivi per descrivere Davidi Kitai, il numero uno nella all-time money list belga con oltre otto milioni di dollari vinti in carriera.

Sebbene questo 2017 non rappresenti affatto il suo anno migliore ai tavoli, nessuno ha mai messo in dubbio il suo talento e non è un caso che da diversi anni sia diventato una delle punte di diamante del team Winamax che di recente si è arricchito col nostro Mustapha Kanit e lo spagnolo Adrian Mateos.

Approfittando del clima disteso dei Caraibi, dove Davidi è impegnato a giocare la tappa del PartyPoker Millions a Punta Cana, siamo riusciti a scambiarci due battute per parlare del futuro che verrà, con la liquidità condivisa alle porte e l’ingresso di Winamax nel mercato italiano:

Siamo in un periodo in cui tutto tende a espandersi su scala globale ed è un peccato che il poker online abbia ancora dei vincoli territoriali come capita in diverse nazioni. La via dell’apertura del mercato è la strada migliore, ora si comincia con Spagna Portogallo, Francia e Italia ma penso che l’obiettivo sia quello di creare un grande mercato europeo per poi estenderlo a tutto il mondo. Winamax è una società ambiziosa e darà il suo contributo per raggiungere questo obiettivo quanto prima.

Cosa ne pensi dei field appartenenti ai paesi all’interno della L.C. e in particolare di quello italiano?

Ho giocato tanto contro gli italiani, specie in passato, sia a Sanremo che a Venezia. I giocatori italiani sono un po’ come i francesi, c’e’ molto ego sul tavolo, molta fierezza. Non è semplice bluffare un italiano, tantomeno un francese, a prescindere dalla posta in gioco in palio. Per quanto riguarda Spagna e Portogallo penso che, essendo paesi del sud, ci sia sempre quella componente ‘focosa’, quel lato da ‘gambler’ tipico del loro temperamento, anche se allo stesso tempo credo che la situazione sia un po’ meno dinamica rispetto a Italia e Francia. Onestamente sono molto curioso di vedere che tipo di field si andarà a creare dopo l’apertura del nuovo mercato.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Sei contento dei tuoi nuovi compagni di squadra nel team Winamax? Cosa pensi di Musta?

“Il team era già molto valido. Con l’arrivo di Kanit e Mateos, che a parer mio sono i due migliori giocatori in circolazione, penso che sia diventato il più forte al mondo. Mustapha è iper creativo, non segue delle regole prestabilite ma è assolutamente imprevedibile ed è capace  in qualsiasi momento di piazzare un bluff enorme cosi come un fold eclatante.”

Pensi che Winamax abbia le potenzialità per diventare la poker room online di riferimento in Europa?

Si, in Francia ha superato PokerStars ormai da diversi anni. Per come stanno le cose c’è la concreta possibilita che questo accada anche all’interno della nuova liquidità condivisa, ma è ancora presto per fare bilanci. Di certo sono molto contento di far parte di questa avventura in prima persona.

 

Lasciateci le vostre opinioni a riguardo commentando sulla nostra Fanpage!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari