Wednesday, Oct. 21, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 9 Giu 2013

|

 

Andrea Vezzani a caccia del suo terzo in the money nelle WSOP!

Andrea Vezzani a caccia del suo terzo in the money nelle WSOP!

Area

Vuoi approfondire?

Abbiamo avuto “Galb” 42º al Millionaire Maker, Alioto 6º all’Eight-Game Mix e Longobardi 5º allo Shootout, ma se c’è un italiano che sta runnando come pochi alle WSOP, quello è Andrea Vezzani.

Il giocatore di Roncolo è arrivato 32º nel 6-handed di 2.500$ per un premio di 9.543$ e 107º nell’Evento 14, No Limit, 1.500$ per altri 3.339$. Ora lo troviamo di nuovo ben piazzato in un altro evento No Limit, il 17, dove mancando 10 posti per lo scoppio della bolla viaggia comodamente sopra average con 50 bui. Salvo catastrofe Vezzani otterrà su terza bandierina in meno di dieci giorni.

L’evento in cui è ancora in gara l’azzurro è quello che conta con il maggior numero di iscritti finora escludendo ovviamente il pazzo Millionaire Maker: 2.105 giocatori che hanno formato un montepremi di 2.841.750$, che sarà diviso fra i primi 216. Al vincitore andrà quasi la quinta parte di questi soldi, 518.755$. La strada è comunque ancora molto dura per i 226 giocatori rimasti in lizza. Domani nelle prime mani dovranno essere eliminati dieci giocatori per decidere chi va in zona premi e chi dovrà cercare fortuna nel prossimo evento. Una volta scoppiata la bolla, partirà la corsa per il Final Table.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Vezzani partirà nel Day2 in 50ª posizione, molto vicino nel chipcount ad alcuni dei giocatori più forti iscritti al torneo, come il campione del Main Event del 2009 Joe Cada (47º) o la fortissima giocatrice Vanessa Selbst (51ª). Altri illustri che sono passati al Day2 sono David Sklansky, Steve O’Dwyer o David “ODB” Baker. Ecco il chipcount dei primi dieci:

WSOPEv17Day2

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari