Sunday, Nov. 28, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Giu 2013

|

 

Max Pescatori in the money nell’Evento H.O.R.S.E. Negreanu è l’uomo bolla!

Max Pescatori in the money nell’Evento H.O.R.S.E. Negreanu è l’uomo bolla!

Area

Vuoi approfondire?

Se c’è un giocatore italiano abituato a giocarsela alla pari con i mostri sacri del poker internazionale quello è senza dubbio Max Pescatori. Non a caso è l’unico azzurro ad aver vinto due braccialetti alle WSOP. Max l’ha dimostrato ancora pochi minuti fa, andando in the money nel durissimo Evento 29, H.O.R.S.E., 5.000$ per 8.525$. Sfuma purtroppo il sogno del terzo braccialetto e dei 318.955$ del primo premio.

È stata una lunghissima giornata al Rio Casino, partita ancora con 151 dei 261 giocatori iscritti. Di loro solo 32 sarebbero andati a premio, quindi la pressione è stata molto alta in questo Day2. Fra i superstiti c’era la solita lista di temibili pro ma vogliamo sottolineare le presenze di Tom Schneider, fresco vincitore dell’ultimo evento H.O.R.S.E. qui a Las Vegas e di Dan Kelly, che vanta ormai 7 in the money in queste WSOP. Giocatori certamente non fuori forma.

In ogni caso, il fatto che Pescatori abbia iniziato la giornata seduto al tavolo con Marcel Luske e David Williams gli avrà dato sicuramente un aiuto per non rilassarsi. In effetti c’è stata subito una mano “da duri” con Williams, con una three-bet al flop a cui Pescatori ha risposto con un cold call fuori posizione. Mosse che ovviamente non troverete nei manuali di poker ma che fanno parte del repertoire dei campioni. Alla fine il giocatore di Poker Club ha vinto la mano con una doppia coppia e ha certamente mandato un messaggio agli altri al tavolo: non sono uno che si fa bullare.

La giornata proseguiva con tante eliminazioni illustri: Duhamel, Hellmuth, Matusow, Shaun Deeb… Max purtroppo non trovava tanti spot dove far crescere lo stack ma riesce anche a fare quelle cose che ti fanno andare avanti, come minimizzare i danni in un pot di Omaha Hi-Lo dove riesce a perdere i minimi contro Nacho Barbero, uno dei chipleader in quel momento.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nonostante un raddoppio ai danni di Marcel Luske, Pescatori arriva abbastanza short alla bolla e deve temporeggiare per non fare la fine di Daniel Negreanu, uomo bolla di questo evento. Eliminato in 33ª posizione con un cooler: finisce con Benyamin ai resti con KQ su un flop Q88 ma si vede girare dal suo avversario AA.

 

Purtroppo il percorso di Max finiva subito dopo lo scoppio della bolla in una mano di Limit Hold’em. Terzo in the money per lui quest’anno, un risultato senza dubbio notevole considerando che Max sta giocando i tornei certamente più difficili di queste WSOP insieme ai giocatori più forti del mondo. GG, Max!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari