Thursday, May. 26, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 19 Giu 2013

|

 

Greenstein difende Ivey: “Il Crockford Casinò sta danneggiando la sua reputazione!”

Greenstein difende Ivey: “Il Crockford Casinò sta danneggiando la sua reputazione!”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Phil Ivey ha un alleato in più dalla sua parte sulla questione che lo vede coinvolto contro il Crockford Casinò.

Mentre i legali del pro statunitense stanno lavorando per chiudere la pratica, Barry Greenstein ha le idee molto chiare sull’accaduto e non si risparmia con qualche battuta.

“Il Crockford Casinò a Londra sta danneggiando la sua reputazione non pagando la vittoria di Phil Ivey.”, afferma il pro di PokerStars.

La voce, tra i giocatori di poker, è circolata velocemente: Ivey pretende la sua vincita di 8 milioni di sterline, mentre i responsabili del casinò si oppongono affermando che tale vittoria è scaturita grazie a delle carte segnate.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Il nuovo motto del casinò – continua Greenstein – dovrebbe essere “vieni a giocare, ma se vinci noi non ti paghiamo”. Questo tipo di cose non capitano tutti i giorni, Phil certamente non ha segnato le carte o non ha commesso nessun tipo di irregolarità.”

Greenstein si mette nei panni di Ivey e conclude: “Sicuramente avrà registrato grandi perdite o vittorie al casinò. Questa vicenda sicuramente lo avrà infastidito: perché fin quando perdi grosse cifre non ci sono problemi, ma se vinci milioni poi non ti vogliono pagare.”

Dopo tutto, lo stesso Greenstein, sul tema della truffa, dovrebbe essere ormai abbastanza esperto: non è passato ancora troppo tempo per far rimarginare la ferita lasciata da un imbroglio subito durante una partita di Open Face Chinese Poker.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari