Saturday, Feb. 27, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Giu 2013

|

 

Dario Alioto e Michele Limongi al Day2 del 10 Games delle WSOP, out Pescatori, Minieri e Rizzo

Dario Alioto e Michele Limongi al Day2 del 10 Games delle WSOP, out Pescatori, Minieri e Rizzo

Area

Vuoi approfondire?

Sarà questa la volta buona per Dario Alioto? Dopo qualche giornata deludente Dario si era preso una giusta pausa fino a questo complesso torneo, l’Evento 50 10 Game Mix Six-Handed, 2.500$. Sembra che il riposo abbia dato al giocatore di Sisal Poker la carica giusta, poiché Dario ha chiuso la giornata in 13ª posizione con 37.550 fiches, circa il doppio dell’average. Con lui ci sarà nel Day2 Michele Limongi, ma purtroppo abbiamo perso gli altri italiani in gara: Giovanni Rizzo, Max Pescatori e Dario Minieri.

Questo torneo include fino a 10 varianti del poker: No Limit Hold’em, Razz, Limit Hold’em, Badugi, Stud, No Limit 2-7 Draw, Omaha Hi-Lo, Pot Limit Omaha (senza ante), No Limit 2-7 Triple Draw e Stud Hi – Lo. Un verdadero casino, così tanto che i dealer hanno a disposizione delle piccole targhe dove fanno vedere in ogni momento che varietà si sta giocando.

badugi

 

Sappiamo che Dario Alioto è uno che conosce e domina le varianti, quindi non ci stupisce vederlo nella parte alta del chipcount. Anche Michele Limongi è uno che nelle varianti se la cava molto bene ma purtroppo è riuscito a passare al Day2 molto short e avrà bisogno di qualche aiutino della dea bendata per risalire. Limongi ha chiuso in 131ª posizione con uno stack inferiore a quello di partenza, 5.950 fiches.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Peccato invece per gli altri azzurri. Minieri metteva un po’ le mani avanti, scherzando ovviamente, dicendo di “non aver ripassato” le varianti ma sappiamo che comunque è uno dei giocatori italiani più forti su tutti i fronti. Pescatori è arrivato invece in late registration non perché volesse prenderla con calma come altri giorni ma perché era impegnato ancora nell’evento Limit Hold’em, dove purtroppo non è riuscito ad andare in the money. I games mixed non sono andati neanche bene e abbiamo perso il giocatore di Poker Club senza una nuova bandierina.

Non è stato per niente fortunato Giovanni Rizzo, che è caduto subito in un tavolo molto difficile, con Greg Raymer e Jason Mercier. Precisamente contro “Fossilman” Raymer Rizzo ha avuto occasione di dimostrare come sia un giocatore molto preparato nelle varianti, vincendo tre piatti di fila a Badugi, l’unico gioco secondo Rizzo in cui Raymer non è forse così forte. In ogni caso Rizzo è arrivato molto short alla pausa cena e non è riuscito a trovare il raddoppio venendo eliminato poco dopo.

raymer

Nonostante tutte queste eliminazioni saremo ben rappresentati nel Day 2 con Alioto e Limongi, che saranno in mezzo ad alcuni giocatori molto pericolosi nelle varianti, come Freddy Deeb, ancora Greg Raymer o Scotty Nguyen, che è tornato a quella discutibile abitudine di arrivare ai tavoli con qualche birra di troppo. Ecco i primi del chipcount per il Day2:

WSOPEv50Day2

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari