Tuesday, Mar. 9, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 3 Ago 2013

|

 

Venduto il braccialetto di Jamie Gold per 78.000$

Venduto il braccialetto di Jamie Gold per 78.000$

Area

Uno degli oggetti più sacri della storia del poker contemporaneo ha cambiato mano questa notte. Il braccialetto di Jamie Gold, quello più ricco della storia del Main Event, è stato venduto ieri per 78.000$, di cui 13.000 sono andati direttamente alla casa che ha organizzato l’asta, quindi il prezzo del braccialetto in se è stato stimato in 65.000$.

Sono ancora sconosciuti i motivi per cui Jamie Gold abbia messo in vendita il suo braccialetto. In teoria dovremmo scartare i motivi economici: anche se da quando Gold vinse i 12 milioni di dollari al Main Event gli affari non gli sono andati molto bene, è anche vero che non l’abbiamo visto (troppe volte) sperperare i soldi negli high stakes né buttarli via in investimenti rischiosi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Non conoscendo le motivazioni di Gold è impossibile giudicare ma agli amanti del poker risulterà probabilmente difficile capire perché il proprietario di un tesoro di queste caratteristiche voglia darlo via. E’ vero che Gold non è mai stato un pro nel senso pieno della parola ma indipendentemente dai soldi vinti il valore sportivo del braccialetto è incalcolabile. E’ un oggetto molto più esclusivo di altri trofei simili, come per esempio gli anelli da campione che ricevono i giocatori del NBA perché in quel caso ogni membro della rosa ne prende uno mentre il braccialetto è assolutamente personale.

Andranno in beneficenza i soldi ricavati come quelli del braccialetto di Peter EastgateNon si sa. Speriamo almeno che dietro a questa asta non ci siano storie particolari né motivi economici, il che significherebbe senza dubbio che Jamie si è cacciato in qualche guaio.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari