Saturday, Mar. 25, 2023

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Ott 2013

|

 

A Martin Finger il Super High Roller dell’EPT di Londra: 821.000£ per lui

A Martin Finger il Super High Roller dell’EPT di Londra: 821.000£ per lui

Area

Vuoi approfondire?

E’ finito il primo evento di questo EPT di Londra con una prima moneta di quelle che fanno venire la voglia a tutti di mollare il proprio lavoro e fare il poker pro: Martin Finger ha vinto niente meno che 821.000£, niente male come stipendio dopo tre giorni di lavoro.

Purtroppo per lo spettacolo abbiamo perso nelle prime posizioni i due giocatori che probabilmente destavano più interesse per gli spettatori che si guardavano il Final Table in streaming. Il primo è stato Patrik Antonius, che è stato anche molto sfortunato, poiché il suo push all-in con A5 a picche si è visto chiamato e scoppiato dall’A5 di Timothy Adams, che ha visto cadere sul board ben quattro quadri per un improbabile flush all’asso.

Poi era il turno di David Benefield, il November Nine, che si è fermato in settima posizione vittima di un coin flip contro Christoph Vogelsang: i JJ di Benefield si sono visti sorpassare dall’AQ di Vogelsang, che ha trovato l’A subito al flop. Benefield è comunque soddisfatto della sua prestazione, soprattutto del fatto di accumulare Final Table e non spendere la pallottola della vittoria, che spera di averla ancora pronta per il Final Table delle WSOP fra meno di un mese.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Poi era il turno di Timothy Adams, quando i suoi 77 sono scoppiati dai 66 di Perkins, che ha settato al river. Dopo questa eliminazione arrivava la mano più importante della giornata: Jonathan Strassman pushava il suo short stack da bottone, trovando lo smooth call di Finger dallo small blind. Quando Perkins ha spillato AJ dal big blind e ha deciso di andare all-in per Finger è stato semplice chiamare, girare QQ, fare due piccioni con una fava e diventare mega chipleader con solo tre giocatori rimasti.

Il resto del Final Table si può riassumere nelle eliminazioni di Vogelsang e Reinkemeier a mani sempre di Finger, prima Q6<AK e poi 88<JJ. Il tedesco Finger è quindi il secondo campione dei Super High Roller dell’EPT dopo la vittoria di Lunkin a Barcellona. Ecco il payout finale:

1. Martin Finger, 821.000£
2. Tobias Reinkemeier, 593.9003
3. Christoph Vogelsang, 383.200£
4. Bill Perkins, 290.100£
5. Johannes Strassmann, 224.400£
6. Timothy Adams, 175.200£
7. David Benefield, 139.600£
8. Patrik Antonius, 109.455£

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari