Monday, Aug. 3, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Ott 2013

|

 

IPT Sanremo: la picca nelle mani di Federico Piroddi! Delusione per Dario Sammartino…

IPT Sanremo: la picca nelle mani di Federico Piroddi! Delusione per Dario Sammartino…

Area

Vuoi approfondire?

Si è conclusa, solo a notte fonda, una bellissima giornata di poker, di quelle che, per chi ama il bel gioco tecnico, sono una manna dal cielo. E’ finito questo IPT Pokerstars di Sanremo che, un po’ a sorpresa, incorona campione il giovanissimo grinder online, noto col nickname “IFOLDACES4U”, Federico Piroddi, capace, nonostante la giovane età, di non farsi mai intimorire nelle lunghe ore di final table e riuscendo, dunque, a dar vita ad un gioco aggressivo, intelligente e mai frenato dalla paura.

Ancora una delusione, invece, per Dario Sammartino, runner-up, che, per molti tratti della giornata, ha dato l’impressione di poter gestire a suo piacimento il tavolo, con il suo gioco pulito, senza sbavature e con letture sempre ottime degli avversari. Saremmo qui a scrivere un epilogo diverso, forse, qualora la sorte non gli avesse girato le spalle nei momenti decisivi, quelli nei quali ogni pot diventa pesante ed ogni showdown è capace di invertire i destini che, illusoriamente, sembrano già scritti.

Dopo diverse ore di gioco, caratterizzate da lunghe fasi di equilibrio a causa anche dell’alto tasso tecnico dei protagonisti, la situazione si velocizza e, eliminazione dopo eliminazione, si arriva alla fase 3 handed: non è  difficile accordarsi per un deal che lima sensibilmente i ripidi “step” dei primi 3 premi del payout.

Riprende il gioco e si capisce ben presto la direzione del vento, stando alla mano “dolorosa” che elimina Alfonso Amendola in 3° posizione per 70.000€: apre Amendola da bottone con AKs, flatta Sammartino da small blind con QJo e mette anche Piroddi da big blind con A2o… il flop recita A 5 7, checkano Piroddi e Sammartino, effettua la c-bet Amendola, chiamata solo da Piroddi… al turn esce un 3, push diretto di Amendola e veloce call di Piroddi… i giocatori coinvolti si alzano ed un clamoroso 4 al river, per la scala di Piroddi, estromette dal torneo un incredulo Amendola che, ahilui, riesce solo a mettersi le mani in testa, incredulo, senza la forza di proferire alcuna parola.

Pochi minuti di pausa e parte l’heads up. E’ già tardi ma i due contendenti sembrano avere entrambi la lucidità necessaria per far propria l’ambita picca, trofeo che sposta un’intera carriera.

Il “flow” della partita sembra arridere a Sammartino che, ad un certo punto, si trova in vantaggio per 21 milioni contro i 4 del rivale, ma Piroddi non si dà per vinto e complice qualche push in steal ed un vitale raddoppio con K9 > A7, ritorna a respirare sano ossigeno pokeristico.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Si arriva così alla mano decisiva: Sammartino limpa da small blind, Piroddi pusha diretto con A3 per venire chiamato istantaneamente dal rivale con AJ. Arriva subito un 3 al flop che decreta, tenendo fino al river, Federico Piroddi campione dell’IPT di Sanremo con 125.000€ in più nel proprio bankroll. Complimenti a lui ed a Sammartino, giocatore eccellente che, glielo auguriamo, si leverà presto la soddisfazione della vittoria completa, fortuna permettendo.

Ecco il payout del final table:

ipt

* deal

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari