Friday, Aug. 12, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 14 Mar 2014

|

 

Ruthenberg spaziale al 2-7 Triple Draw: oltre 500.000$ in una notte! Gus in rimonta

Ruthenberg spaziale al 2-7 Triple Draw: oltre 500.000$ in una notte! Gus in rimonta

Area

Vuoi approfondire?

Dopo l’agognato rimborso a tutti i player statunitensi, giunto settimana scorsa dopo oltre tre anni di attesa, l’action ai tavoli High-Stakes di Full Tilt è tornata elettrizzante.

Appena qualche giorno fa vi abbiamo raccontato di come Daniel “Jungleman12” Cates sia tornato a brillare concludendo un paio di sessioni da capogiro frutto di quell’inevitabile “verve” ritrovata dopo essersi riappropriato del suo bankroll multimilionario rimasto congelato per mille giorni sul conto di gioco della room allora gestita da Howard Lederer e Chris Ferguson.

Nella notte di ieri sono dunque stati letteralmente presi d’assalto i tavoli “Nosebleed“, specialmente per quel concerne le varianti. Omaha, ma soprattutto 2-7 Triple Draw, specialità che sta appassionando sempre di più i top grinder mondiali.

A fare la voce ci ha pensato il tedesco Sebastian “Tarktloss47” Ruthenberg, autore di una sessione da urlo: il tedesco ha chiuso infatti con un attivo da ben 532.200$. Parte del profit è arrivato per “gentile concessione” di Hansen in un Heads-up 2.000/4.000$ al 2-7 TD nel quale il tedesco ha sfiorato addirittura il milione di dollari.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nonostante il testa a testa da incubo contro “Tarktloss47“, ben diverso dagli ultimi che vi avevamo raccontatoGus è riuscito ancora una volta a rialzare la testa: il danese si è ampiamente rifatto ai tavoli 200/400$ PLO e ha chiuso la nottata con 200.000$ tondi di attivo.

Notevole anche la sessione di Phil “OMGClayAiken” Galfond che, dopo oltre 6 ore e mezza di gioco, vede il suo bankroll rimpinguato di ben 221.000$. Lo stesso Galfond, esattamente come Cates e i connazionali a stelle e strisce, è tornato in possesso di quanto aveva lasciato sul conto gioco, ma il fenomeno del Maryland si è sempre mostrato come uno dei meno eccitati al pensiero di riprendere i propri soldi; qualche tempo fa, infatti, Phil twittava così: Su Full Tilt Poker ho ancora mezzo milione di dollari bloccato sul conto; per fortuna avevo perso un milione la settimana prima che arrivasse il Black Friday…“.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari