Tuesday, Jul. 23, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 16 Gen 2015

|

 

Sports betting su Pokerstars.it… è questione di settimane!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Sports betting su Pokerstars.it… è questione di settimane!

Area

Vuoi approfondire?

Dopo l’introduzione di Roulette e BlackJack su Pokerstars.com, anche la piattaforma punto it, come anticipato qualche mese fa, è pronta a rinnovarsi radicalmente.

Stando ai rumors sembra infatti ormai prossimo l’avvento delle scommesse sportive sulla room della picca rossa.

Alcune indiscrezioni riportate dal sito dbhighstakes.com danno per certo l’avvento dello “sports betting” a livello globale entro marzo 2015.

In quel di novembre avevamo contattato il nuovo poker manager Marco Trucco, che ci aveva rivelato l’intenzione di tuffarsi in questa nuova sfida, lasciando comunque intaccato l’impegno per il prodotto poker, sempre e comunque al centro delle attenzioni della room.

Paiono invece leggermente più lunghi i tempi per l’arrivo del casinò online. L’introduzione dei giochi da tavolo su punto com ha infatti provocato reazioni alterne: la più eclatante è stata sicuramente quella di Vicky Coren, storica Team Pro della Room, che ha deciso di mollare la patch, mostrando il suo totale disaccordo con questa scelta.

Uno tavolo da blackjack su Pokerstars.com

Uno tavolo da blackjack su Pokerstars.com

Sembra dunque che Amaya, Holding che in estate ha acquistato PokerStars e Full Tilt Poker per 4.9 miliardi di dollari, voglia comunque ricalcare i piani di Rational Group; nel febbraio dello scorso anno, l’ex proprietaria dei marchi delle due room, aveva infatti chiaramente espresso la volontà di aprirsi a nuove frontiere per accrescere ulteriormente l’offerta di gioco.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari