Friday, Aug. 23, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 27 Feb 2015

|

 

Jason Sommerville firma con PokerStars: “Non vedo l’ora di cominciare!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Jason Sommerville firma con PokerStars: “Non vedo l’ora di cominciare!”

Area

Vuoi approfondire?

Firmare una partnership con PokerStars è come trovare il Sacro Graal“.

Sono queste le prime parole pronunciate da Jason Sommerville dopo aver strappato una clamorosa sponsorizzazione con la room della picca rossa.

Un evento piuttosto insolito considerate le illustri uscite di scena: da Vicky Coren al nostro portacolori Christian Favale, passando campioni del calibro di Gus Hansen e Viktor Blom.

Il player statunitense, che può vantare oltre tre milioni di dollari vinti nei circuiti live a soli 27 anni, dice di non considerarsi a tutti gli effetti un professionista nonostante i risultati conseguiti:

E’ divertente – ha dichiarato in una lunga intervista rilasciata sul blog ufficiale di PokerStarsora faccio parte del Team Pro sebbene non sia mai stato così lontano dall’essere un professionista come di recente. Alcuni giocatori conosciuti con cui ho parlato ultimamente non smettono di prendermi in giro per questo“.

Gli intenti di Sommerville sono quelli di portare una ventata di freschezza nel mondo del poker mondiale:

Per quanto mi riguarda sarà molto interessante essere sotto la luce dei riflettori“.

Già, perché PokerStars proprio in questi giorni lancerà un canale ufficiale su Twitch, nel quale gli utenti potranno osservare una intensa 70-giorni di grinding sotto il nuovo nickname ‘jcarverpoker’:

Che dire, non vedo l’ora di cominciare. Sarà una avventura completamente nuova per me e sono molto eccitato

Jason Sommerville è sempre stato molto attivo online, grazie alle migliaia di commenti lasciati nei forum o le centinaia di video pubblicati su YouTube. Ha anche raccontato le sue origini in sei lunghi episodi chiamati “Life and Times of JCarver“.

La sua fascinazione per i personaggi che orbitano nel mondo del poker risale a ben prima del suo successo con le due carte. E non di rado proprio questi volti, belli o brutti, divertenti o sbruffoni, sono stati i protagonisti dei fiumi di parole versati nei forum.

Perché Jason ama raccontare storie, in fondo è la sua più grande passione sin dall’infanzia:

Sono sempre stato quel tipo di bambino che amava raccontare delle storie. Inoltre ho sempre adorato leggere e guardare film“.

E allora diamo anche noi il benvenuto a Jason  in questa nuova avventura, chissà quante e quali storie sarà in grado di raccontarci il nuovo volto di PokerStars.

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari