Friday, Dec. 13, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Mar 2015

|

 

Prima intervista di Jason Somerville da Team Pro PokerStars: “Occasione unica, ma Run It Up è la priorità!”

Prima intervista di Jason Somerville da Team Pro PokerStars: “Occasione unica, ma Run It Up è la priorità!”

Area

Vuoi approfondire?

Uno degli uomini del momento del poker mondiale è senza dubbio Jason Somerville.

Il giocatore americano si è legato da poco al Team di PokerStars dot com, segnando una netta inversione di tendenza rispetto al recente passato, viste le separazioni con campioni del calibro di Vanessa Rousso, Vicky Coren e Joe Cada.

In una intervista a Bluff.com Jason ha parlato così dell’inizio di questa nuova avventura:

Stiamo parlando della realtà migliore tra i siti di poker, loro conoscono i miei piani per il futuro e io so cosa si aspettano da me. Lavoreremo insieme per raggiungere i nostri obiettivi“.

Jason ha poi spiegato come intende declinare il ruolo:

Non sarò un Team Pro alla vecchia maniera – ha proseguito Somerville – . Non ho mai voluto essere un Team Pro tradizionale, ovvero una pedina utilizzata solo a scopo pubblicitario, girando il mondo con una patch addosso, o qualcosa di simile“.

Resta comunque la grande soddisfazione per questa nuova collaborazione:

Si tratta di un’opportunità incredibile, so quanto sia raro riuscirci e farò di tutto per guadagnarmi la stima e la fiducia dei vertici di PokerStars: devo lavorare duramente, non si tratta solo di giocare a poker ma di mantenere una buona immagine agli occhi di tutto il movimento“.

La principale attività di Jason Somerville resta però “Run It Up“, la trasmissione di streaming online avviata ai tempi della partnership con Ultimate Poker, e che da qualche mese prosegue regolarmente su Twitch.

Sto pensando di avviare i primi Home Games di Run It Up – annuncia Somerville – . Proveremo a portare nel nostro gruppo circa 500 persone, sarà il più grande Home Game mai visto, speriamo di riuscirci entro la fine della settimana“.

Tuttavia, Somerville continua a dare a “Run It Up” la precedenza rispetto ai suoi primi impegni con la patch di PokerStars:

Per le prossime dieci settimane continuerò a fare live streaming, dopodichè arriverà il periodo delle WSOP che mi terrà molto impegnato. Con l’arrivo dell’autunno inizierà una nuova stagione dell’EPT, non vedo l’ora di giocare più tappe!“.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari