Tuesday, Nov. 19, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 22 Gen 2015

|

 

Esplorando ‘Twitch’, la nuova (possibile) frontiera del poker online!

Esplorando ‘Twitch’, la nuova (possibile) frontiera del poker online!

Area

Vuoi approfondire?

Non lo è ancora, ma potrebbe essere la nuova frontiera del poker online.

Difficile comprendere, almeno per ora, se Twitch sia adatto per innovativi esperimenti di coaching, oppure se si presti maggiormente a uso esclusivamente ‘ludico’.

L’impressione, comunque, è che le sue caratteristiche siano potenzialmente perfette per il nostro gioco preferito.

Facciamo un passo indietro. ‘Twitch’, sito da qualche mese di proprietà di Amazon (lo ha pagato circa 970 milioni di dollari), potrebbe esser definito lo ‘Youtube dei videogame’, ma a differenza dell’originale ha delle peculiarità piuttosto interessanti.

I ‘gamer’, innanzitutto, possono trasmettere le loro partite in diretta o in differita, potendo quindi condividere le esperienze di gioco con utenti di tutto il mondo (si contano 45 milioni di utenti attivi ogni mese).

In più, molto spesso, i protagonisti utilizzano la webcam per riprendersi mentre giocano online e commentano le loro azioni, volendo, anche con un linguaggio ‘politicamente scorretto’: tutto è concesso su Twitch, non c’è alcun ‘ban’, infatti, per comportamenti di questo genere.

Per trovare i video, dalla home page, si può digitare una o più parole chiave. I contenuti vengono organizzati in canali gestiti dagli utenti o creati sulla base di una tematica comune, ad esempio il nome di un gioco.

Abbiamo provato a digitare ‘poker’ come parola chiave e c’è già l’imbarazzo della scelta.

Se un video ci ha appassionato possiamo mettergli ‘mi piace’ e un’altra cosa divertente è la possibilità, in diretta, di influenzare il ‘twitcher’ attraverso la chat.

In tre anni dal lancio del sito sono nate diverse ‘star’, le quali si sono create un seguito incredibile, riuscendo anche a guadagnare con ciò che fanno: pubblicano video mentre giocano e gli utenti pagano mensilmente (4,99$) per seguire le gesta dei propri beniamini.

 

twitch

Qualche professionista di poker pare crederci già abbastanza. Uno di questi è il campione WSOP Greg Merson che, insieme ad alcuni colleghi, pubblica contenuti per il canale del ‘Team Gripsed’.

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari