Thursday, Nov. 21, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 15 Apr 2015

|

 

Anche Negreanu cede al fascino di Twitch! Ma siede ai tavoli playmoney ed è subito polemica

Anche Negreanu cede al fascino di Twitch! Ma siede ai tavoli playmoney ed è subito polemica

Area

Un altro nome di spicco, dopo quelli di Alec Torelli, Greg Merson e Jason Sommervillesi aggiunge al mondo di Twitch: il pluri-premiato campione Daniel Negreanu.

Chissà se come ha detto Carlo Savinelli il giocatore più vincente del mondo diventerà exploitable per lo streaming delle sue sessioni ai tavoli verdi.

Negli ultimi tempi Kid Poker ha fatto parlare di sé per aver cominciato a grindare in streaming su Twitch, ma soprattutto per la scelta del livello di gioco.

Le sessioni registrate dal pro di Pokerstars infatti sono state tutte giocate ai tavoli playmoney, portando i viewers a discutere animatamente sul famoso forum twoplustwo. Le opinioni del pubblico sono divise in due grandi fazioni:

Da un lato ci sono gli haters che criticano la scelta del livello, sostenendo che “a soldi finti non è poker”, “se non è strip dove si possono vedere anche belle ragazze non guarderemo mai una partita a playmoney”

Dall’altro i fans di Negreanu che seguirebbero il canadese anche se giocasse con fagioli al posto delle chips: “Ha appena impostato tutto e non ha nemmeno delay! Speriamo che faccia di più, ad esempio lezioni sul mixed game”, “Potrebbe giocare a campo minato per 8 ore ed avere 5K di visualizzazioni facili!”

Sempre sullo stesso forum ci si interroga sul futuro del poker e di Twitch: “Molti fan seguiranno Negreanu su Twitch… è il futuro della diffusione del poker? La concorrenza cercherà di contrastare stars? Vedremo pro di 888, WPT, Partypoker eccetera giocare su Twitch con la loro patch?”

Alla discussione si è unito anche il nuovo collega di Daniel, Jaime Staples, che ha ricordato: “Daniel si trova negli USA adesso, è ovvio che giochi playmoney”.

Daniel-Negreanu-Twitch

Certo, vedere un campione come Daniel giocare i tavoli playmoney un sorriso non può che farlo sfuggire, soprattutto dopo averlo visto vincere decine di milioni, ma è anche vero che Negreanu ha poco da dimostrare, e nonostante i rimproveri di una fetta importante di pubblico, il suo streaming ha raccolto più di 4.000 spettatori in meno di un’ora.

Dobbiamo comunque tenere conto che questa prima sessione probabilmente è stata solo un test.

Kid Poker è stato seduto ai tavoli per poco più di un quarto d’ora e per tre ore ha risposto alle domande del pubblico sulla chat di Twitch, dilungandosi tra l’altro in analisi di mani high stakes che sono state molto apprezzate dagli spettatori.

Staremo a vedere se Daniel continuerà a percorrere questo cammino, quanto giocherà e soprattutto a che livelli, ma considerando il personaggio siamo certi che non ci annoierà.

ngrtwtch2

Intanto questo conferma le intenzioni di Pokerstars di muoversi in direzione streaming live, quindi con gran probabilità dovremo aspettarci di vedere crescere la lista della picca rossa collegata su Twitch.

Chi sarà il prossimo? Considerando gli ultimi acquisti tutti femminili possiamo sospettare che Stars abbia messo in conto che anche l’occhio vuole la sua parte…

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari