Tuesday, Nov. 19, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 1 Apr 2015

|

 

La pazza idea di Joe ‘ChicagoJoey’ Ingram: “Giocherò Omaha su Twitch consecutivamente per 750 giorni!”

La pazza idea di Joe ‘ChicagoJoey’ Ingram: “Giocherò Omaha su Twitch consecutivamente per 750 giorni!”

Area

Vuoi approfondire?

Una parte folle i pokeristi l’hanno tutti, ma Joe ‘ChicagoJoey’ Ingram, grinder americano specialista di Omaha, ce l’ha probabilmente più sviluppata della media.

Ha lanciato via Twitter una ‘sfida’ che lo impegnerà per i prossimi due anni, anzi, qualcosa di più.

Ingram ha comunicato ai propri follower, che a oggi sono 8.479, che giocherà sessioni di Omaha via Twitch, senza dubbio il canale media del momento, per i prossimi 750 giorni, senza soluzione di continuità.

Pazzia, profondo amore per il poker o esibizionismo? Forse un mix di tutto ciò.

Quello che non è in discussione è la sua abilità come player, dunque tutto questo si tramuterà in un lungo e interessante free-coaching.

Ecco, dunque, il suo ‘cinguettio’ del 24 marzo, in cui annuncia, appunto, il suo ‘estenuante’ challenge:

GTO

Intervistato da nutblocker.com, Joe ha spiegato cosa lo ha spinto a lanciare questa sfida, che per lui è un divertimento piuttosto che qualcosa di stressante.

“Vorrei contribuire a diffondere il meraviglioso Omaha a più persone possibili. Si tratta di una specialità molto divertente e sono convinto che molti altri la pensino come me!”.

joe

Ispirato dal senso etico del lavoro di Jason ‘JCarver’ Somerville e Jamie Staples, lo stesso Ingram pare molto motivato e certamente darà il 100% per creare un prodotto, oltre che divertente, di qualità.

“Sono orgoglioso di me stesso, del fatto che io sia uno dei più folli grinder di poker quando si parla di etica del lavoro! Inizialmente ero un po’ esitante nell’usare Twitch, perché non ero molto contento di ‘donare’ quella parte strategica del poker che servono anni per acquisire. Non dovrebbe essere, però, un grosso problema per quanto concerne l’Omaha, infatti non vedo regular dell’1$/2$ giocare e allo stesso tempo produrre streaming di qualità…”.

Difficile capire dove arriverà ‘ChicagoJoey’, sicuramente però ha iniziato col piede giusto, con idee chiare e si è inserito laddove nessuno prima di lui si era posizionato. Questo significa poca concorrenza e possibilità, dunque, di ‘spaccare’ se riuscirà a perseguire i suoi obiettivi: produzione di qualità e ‘pubblicità’, con costanti aggiornamenti, della sfida sui canali social. Dove, del resto, è già un maestro…

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari