Tuesday, May. 24, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 15 Giu 2015

|

 

Busquet attacca Hellmuth: “Inappropriato ringraziare lo sponsor alla premiazione”. Ma la community non ci sta!

Busquet attacca Hellmuth: “Inappropriato ringraziare lo sponsor alla premiazione”. Ma la community non ci sta!

Area

Vuoi approfondire?

Dei record che sono stati infranti in questa edizione delle WSOP, forse quello più apprezzato e discusso è stato quello del quattordicesimo braccialetto di Phil Hellmuth.

Come ben sappiamo Phil divide sempre l’opinione pubblica, che si tratti della sua abilità nel gioco o del suo carattere.

Pare che nella sfera dei “contro” rientri anche Olivier Busquet, che invece di complimentarsi con ‘The Poker BRat’ ha criticato la sua scelta di ringraziare lo sponsor (il Casino Aria) nel corso delle premiazioni.

(davvero questo tipo ha ringraziato il suo sponsor??)

Subito si è scatenata la polemica. In seguito alla richiesta di spiegazioni, Busquet ha chiarito il suo punto di vista: “Trovo inappropriato ed irrispettoso usare quel momento/opportunità per prendere astute scelte commerciali”

Insomma per Busquet non era il caso di fare gli interessi dello sponsor in quel momento strettamente personale e mediatico, ma la grande maggioranza degli interessati alla vicenda si sono schierati dalla parte di Hellmuth.

In molti hanno anche approfittato per criticare Busquet: “Tu puoi indossare magliette ‘Palestina libera’ o ‘Salva Israele’ in diretta TV ma Hellmuth non può ringraziare il suo sponsor?” ed Olivier risponde rapido: “Pensi che sarebbe stato appropriato se avessi preso il microfono ed avessi cominciato ad esprimere il mio punto di vista politico? Che analogia assurda!” 

Ma la consuetudine di ringraziare gli sponsor, tipica di qualsiasi sport, è troppo comune per poter dire che sia sbagliata. È su questo punto che la maggior parte degli interessati su twitter, o gli utenti del forum Two-Plus-Two che ha riportato l’episodio, hanno fatto leva per giustificare Hellmuth e far notare ad Olivier che è in errore:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“In questo ti sbagli Olivier, lo sponsor avrà probabilmente pagato il buy-in del torneo e ringraziarlo è corretto”.

“Penso che Busquet sia troppo raffinato per guardare le gare di Nascar, altrimenti saprebbe che ringraziare gli sponsor è una consuetudine abbastanza comune”.

E c’è anche chi sottilmente punzecchia il lato polemico di Busquet: “Non sono un fan di Hellmuth, ma mi sembra abbastanza comune, per il vincitore di una qualsiasi competizione, ringraziare lo sponsor. Scegli una battaglia migliore”.

E purtroppo per Busquet la sfida tra la sua fazione e quella di Hellmuth è davvero impari… Un utente di Two-Plus-Two ha saggiamente detto: “Cerca di mettere Hellmuth in cattiva luce: ottiene l’esatto contrario”.

Ed Olivier è stato appunto duramente criticato e preso in giro dai fan di Phil:

“Quanti braccialetti ha Olivier ‘Who’ ?”

“Olivier è un *****. Solo i perdenti piagnucolano e sparlano via twitter per sminuire la gente”.

Olivier Busquet sarà anche un grande campione, ma bisogna sempre stare attenti quando ci si mette contro una leggenda, soprattutto quando l’accusa non ha basi più che solide …

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari