Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 6 Lug 2015

|

 

“Soft-play tra Melanie Weisner e Dylan Wilkinson ai Sit&Go WSOP” Jack Salter accusa via Twitter

“Soft-play tra Melanie Weisner e Dylan Wilkinson ai Sit&Go WSOP” Jack Salter accusa via Twitter

Area

Vuoi approfondire?

È possibile evitare il soft-play quando si swappano quote con un altro giocatore che poi trovi al tuo stesso tavolo durante il torneo?

Questo è il fulcro dell’ultimo presunto scandalo alle World Series, denunciato dal britannico Jack Salter via Twitter.

A quanto pare, il runner-up dell’EPT vinto da Antonio Buonanno avrebbe ricevuto delle segnalazioni da parte di altri reg su una presunta collusion tra Melanie Weisner e Dylan Wilkinson ai Sit&Go WSOP, ed avendo trovato conferma dei sospetti in una mano controversa che li ha visti coinvolti, Salter ha deciso di rendere pubblica la faccenda.

La voce si è sparsa velocemente, fino ad includere la stessa Weisner nella discussione che si è poi tramutata in una vera e propria guerra di Tweet dilagata anche sul forum di poker statunitense Two-Plus-Two.

La ragazza dal canto suo ammette candidamente di scambiarsi regolarmente il 20% di quote con Wilkinson, ma che la collusion o il soft-play non le sono mai passati per la testa.

Salter però vedendo che i due si iscrivono sempre e solo agli stessi Sit&Go risponde di non riuscire a crederle.

Melanie ha cercato di ridimensionare la portata di questi rumors etichettandoli come una specie di whine da parte di Salter su una mano che ha visto coinvolti i tre personaggi in questione, e di cui purtroppo non conosciamo la action in quanto la Weisner e Salter danno due versioni diverse della mano.

Apre l’azione proprio Melanie (un mini-raise secondo lei, una size più corposa secondo Salter) e Jack da SB sceglie di pushare (3 bui secondo Melanie, 11 secondo Jack) trovando i call di Wilkinson da BB e della ragazza.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Melanie_Weisner

Melanie e Dylan checkano tutte le streets su flop monotone a quadri con T alta, Jx al turn e blank river, girando A-3 ed A-5, nessuno con l’A che avrebbe dato almeno un progetto di colore.

Una mano standard se vista sotto la chiave di Melanie, decisamente meno dal punto di vista di Salter, che comunque precisa che la mano in sé non ha poi troppa importanza inserendosi in un discorso generale.

In breve quello che voleva essere un avvertimento per tutti coloro che volessero giocare i Sit WSOP è diventato un’ammonizione ai due sospetti, quando Jack li ha, per così dire, intimati a non giocare più gli stessi Sit&Go.

È emerso poi che Melanie ha confessato a qualcuno che Jack sarebbe arrivato al punto di minacciarla anche fisicamente, storia che non ha convinto molto la massa di persone che stanno seguendo la vicenda, divisi in chi ci crede e chi pensa che la Weisner con questo abbia voluto solo giocare il ruolo della vittima.

 

Se vuoi seguire in tempo reale tutto quello che succede alle World Series, e commentare il gioco ai tavoli, partecipa all’evento Facebook dedicato alle WSOP!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari