Friday, Jun. 21, 2024

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 Ott 2015

|

 

Tornei Hyper-Turbo 3-max shootout – I tre consigli di Vito ‘W1llys’ Barone per vincere i tornei in stile Spin&Go!

Tornei Hyper-Turbo 3-max shootout – I tre consigli di Vito ‘W1llys’ Barone per vincere i tornei in stile Spin&Go!

Area

Vuoi approfondire?

Quando parlammo dell’esperimento tornei Shoot-out stile Spin&Go francesi, Vito ‘W1llys” Barone, team pro PokerStars, commentò subito con un’opinione molto positiva, dimostrando di apprezzarne la struttura.

Secondo Vito infatti una struttura hyperturbo ispirata agli Spin non minerà l’edge di chi li gioca, a patto di sapere come affrontare questo genere di tornei.

Anzi, per “W1llys” con buona probabilità il guadagno atteso di chi è preparato sarà anche superiore alle aspettative, mentre il rovescio della medaglia sarà ovviamente dover fare a pugni con una varianza molto più alta

Siamo andati a chiedere direttamente a lui qual è la maniera più adatta ad affrontare questo tipo di tornei.

Date un’occhiata se volete arrivare preparati a quello che partirà alle 22.00 di oggi, il primo mai giocato in Italia!

“Ovviamente la struttura farà swingare parecchio, ma sono molto profittevoli anche se in un numero più ampio. Se si parla di profitto orario molto probabilmente c’è più margine di guadagno qui che negli altri MTT!”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ecco i tre consigli fondamentali di Barone su come giocare questo tipo di tornei:

1 – Exploitare le debolezze avversarie

“Questo è necessario, con una struttura così ogni leak costa molto caro, ed essere quelli che ne traggono vantaggio è un enorme punto a favore. Le debolezze degli avversari poi si capiscono anche dopo poche mani se parliamo di random. C’è chi folda molto da BB e va attaccato sia da BTN che da SB, e c’è chi non folda mai, quindi inserire anche il limp per mantenere il piatto basso e sfruttare l’edge postflop. Poi ancora c’è chi attacca molto il limp e bisogna trovare un bilanciamento tra limp-call, limp-raise e limp-fold. Ovviamente trappare quando si gioca con uno stack da Spin&Go è molto profittevole.”

2 – Rapidità di calcolo – range ed equity.

“Succede che la gente preferisca le strutture più lente per poter aspettare le carte e spennare il pollo di turno, ma qui bisogna anche saper intervenire al momento giusto con carte marginali, se odds e range lo richiedono. Arriverà presto il momento in cui dovremo affrontare delle situazioni marginali, e dovremo essere veloci a capire quale sarà la mossa +ev.”

3 – Mai aspettare

“I primi due passaggi sono già molto, ma la struttura di questo torneo per forza di cose non vi permetterà di temporeggiare. In early stage cercate di approfittare di ogni opportunità che vi si presenta, non prendete in considerazione l’idea di ‘risparmiare per giocare spot più sicuri’ o cose di questo genere.”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari