Thursday, Dec. 9, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 22 Ago 2015

|

 

Cash Game Analysis – Una mano giocata da Vito “W1llyss” Barone

Cash Game Analysis – Una mano giocata da Vito “W1llyss” Barone

Area

Vuoi approfondire?

Il nostro appuntamento con il cash game torna questo sabato con uno spot fresco di settimana: protagonista del colpo il Team Pro Online di PokerStars Vito “W1llyss” Barone.

Siamo ad un ring game classico NL200 (blinds 1€/2€) e Vito gioca con 100bb esatti.

Dopo il fold generale, Barone si ritrova ad affrontare un raise a 6€ dello small blind (pari stack) e opta per una linea decisamente aggressiva: con 34 “W1llyss” sale fino a 16€ trovando il call avversario…

E’ chiaro che i suited connectors possono essere giocati in tanti modi, ma come abbiamo potuto constatare da diversi “Boom” al professionista molisano piace eccome controlinaciare piuttosto che limitarsi al call.

Il flop è uno dei più belli in assoluto; non solo per il flush draw centrato quanto perché su 227, oppo passerà tantissime volte e Vito riuscirà ad aggiudicarsi il piatto con 4 high…

Dopo il check dello small, Barone opta dunque per una c-bet pressoché obbligatoria a 20€. Oppo, però, non molla la presa e chiama. A questo punto nel suo range ci sono tantissime pocket pair. Meno probabile abbia A-x, mano con la quale farebbe parecchia fatica a gestire il piatto fuori posizione nelle street seguenti.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Al turn scende un 4 che migliora ulteriormente la mano di Barone. Dopo il check del suo avversario “W1llyss” decide di checkare behind. Questa move ci piace davvero tanto: bussando dietro, Vito underreppa la sua mano e potrebbe indurre tante volte il suo avversario a bluffare river. Allo stesso tempo non rischia di ritrovarsi di fronte ad un check/raise che, per quanto improbabile, lo costringerebbe a callare andando allo showdown molto spesso da peggio.

Il river 5 è sostanzialmente una blank e oppo decide di bettare 80€ su pot da 69€: a questo punto il suo range è discretamente polarizzato su mani come 2-2, 5-5, 7-7 o più raramente su una monster come A-A, K-K giocata veramente tricky. Difficile pensare ci possano essere altre mani che puntino quella size river. Coerente con la scelta turn, il call di Barone diventa dunque la scelta migliore da prendere.

Oppo mostra 9J per un flush draw bucato davvero difficile da intuire e sì, qualora fosse scesa una quadri al river, non ci sarebbe stata alcuna via di fuga per Barone, che avrebbe serenamente call/muckato il suo flush draw inferiore.

Così non è stato, e a conti fatti la scelta di checkare turn ha davvero pagato i massimi

Vi piace questa linea tenuta dal Team Pro Online? Che voto dareste a quel call river? Ditecelo sulla nostra fanpage!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari