Saturday, Jul. 4, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Feb 2016

|

 

Dalla bestemmia in diretta streaming alla Picca: Leonzio trova la sua personale rivincita all’EPT!

Dalla bestemmia in diretta streaming alla Picca: Leonzio trova la sua personale rivincita all’EPT!

Area

Vuoi approfondire?

Dopo lo straordinario successo di Mustapha Kanit nell’High Roller da 25.000$ di buy-in, l’Italia centra la seconda picca in quel di Dublino.

A portarsi a casa trofeo e 15.370€ di prima moneta è stato Marco Leonzio, veterano del circuito live, che ha messo in riga 126 avversari in un 500€ No Limit Hold’em Hyper Turbo.

In un heads-up tutto italiano, Leonzio è riuscito a battere Franco Zorzoli, runner-up per 10.390€.

Per Leonzio si tratta del 17° itm in carriera all’European Poker Tour, 11 di questi centrati in vari main event. Il player abruzzese è uno dei player azzurri più vincenti nel circuito live targato PokerStars: il suo miglior risultato risale al 2010 quando chiuse al quinto posto il Main Event Ept Praga 2010 per 130.000€.

L’anno seguente, invece, Leonzio divenne suo malgrado celebre per una bestemmia, dopo lo scoppio infertogli da Benny Spindler che lo eliminò al river al Main Event di Londra, season 8 (la mano in questione, visibile su youtube, parte a 45:35):

httpv://youtu.be/encWzAlZOnk

Per colui che i commentatori britannici definirono “l’uomo con i peggiori pantaloni mai indossati ad un EPT” si tratta dunque di una piccola, ma piacevole rivincita.

Al final table dell’evento #39 presente anche un super pro come Dzmitry Urbanovich, sesto alla fine, che ha visto nuovamente svanire le possibilità di successo dopo il secondo posto di 2 giorni fa nello special event poker-chess, che lo ha visto chiudere secondo dietro l’irlandese David Murray.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nella giornata di ieri da segnalare anche il final table per Roberto Gazzola, nono in un No Limit Hold’em Turbo da 2.000€ di buy-in da 81 iscritti. L’azzurro si è assicurato 4.480€.

Questi i pay-out completi degli eventi #38 e #39 che hanno visto protagonisti i nostri portacolori.

Event #39, €500 NL Hyper Turbo
Entries: 126
Prize pool: €61,110
ITM: 17

1 Marco Leonzio (Italy) €15,370
2 Franco Zorzoli (Italy) €10,390
3 Olivier Fererro (France) €6,750
4 Daragh Davey (Ireland) €5,590
5 Samuel Panzica (USA) €4,510
6 Dzmitry Urbanovich (Poland) €3,555
7 Vladyslav Shalimov (Ukraine) €2,720
8 Daniel Portiansky (Israel) €2,045
9 Antonio Ferreira (Portugal) €1,530

Event #38, €2k NL Turbo
Entries: 81
Prize pool: €157,140
ITM: 11

1 Sam Chartier (Canada) €43.220
2 Keith Johnson (United Kingdom) €30.720
3 Florian Duta (Romania) €20.110
4 Orpen Kisacikoglu (Turkey) €15.480
5 Mikko Turtiainen (Finland) €12.260
6 Yohann Nataf (France) €9.580
7 Adrian Mateos (Spain) €7.540
8 Mohsin Charania (United States) €5.890
9 Roberto Gazzola (Italy) €4.480

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari