Friday, Dec. 6, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Feb 2016

|

 

EPT – Luca Pagano è il migliore dei nostri dopo il Day 2 di Dublino, niente da fare per Kanit

EPT – Luca Pagano è il migliore dei nostri dopo il Day 2 di Dublino, niente da fare per Kanit

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Restano in gara 127 giocatori al Main Event EPT di Dublino dopo il Day 2. Tra i quattro azzurri superstiti il migliore è Luca Pagano. Niente da fare per Mustapha Kanit che si è registrato all’ultimo momento senza successo.

È tornato assoluto protagonista Luca Pagano in questo EPT e va a caccia di un nuovo record. Pensate che Pagano è infatti l’unico giocatore a poter vantare due bandierine nella tappa di Dublino, ottenute nel 2006 e 2007. Ora è vicinissimo al terzo ITM nella capitale irlandese, visto che sono 127 i left e le posizioni premiate sono 87. Il pro di Pokerstars (che era già stato il migliore dei nostri nel Day 1A) può contare su uno stack di 230.000 gettoni che gli valgono la 21esima piazza provvisoria.

Ci sono poi altri tre italiani ancora in corsa, tutti sotto avg ma con possibilità di rimonta. Troviamo vicini nel count Rodrigo Portaleoni e Davide Marchi, rispettivamente con 92.300 e 91.3000 chips. Più problematica è la situazione di Alessio Casiraghi con 28.500 gettoni.

Sono stati eliminati nel corso della giornata di ieri tutti gli altri nostri azzurri, perfino Walter Treccarichi che aveva chiuso in top ten il Day 1B. Tra i bustati sottolineiamo anche il nome di Mustapha Kanit, visto che non avevamo ancora parlato di lui in questo Main Event: Musta si è iscritto proprio all’inizio del Day 2, quando sono stati resi noti i dati definitivi.

Sono 605 gli entries totali per questa tappa. Il field è tostissimo. Sono messi molto bene per esempio Mike McDonald (291.000), Jaime Staples (289.600), Anthony Zinno (279.800), Nick Petrangelo (252.500). Continuiamo l’elenco VIP con Dominik Panka (203.700), Pratyush Buddiga (193.200), Adrian Mateos (172.000), Liv Boeree (147.600), Andras Koroknai (134.200), Ismael Bojang (109.100)…

Comanda nel count il croato Ivan Banic on 381.200 di stack. Il gioco riprende a mezzogiorno e ovviamente il primo obiettivo per tutti nel Day 3 è quello di superare indenni la fase delicata della bolla. Poi si penserà ai premi più interessanti… Il premio minimo è di 9.100€ mentre quello massimo è di 561.900€.

 

La top ten al Day 3 EPT:

  1. Ivan Banic HR 381,200
  2. Alex Difelice CA 359,500
  3. Tudor Purice RO 323,700
  4. Jiachen Gong CA 323,200
  5. Mikhail Petrov RU 322,600
  6. Mikael Jean LB 320,000
  7. Gilles Bernies DE 311,700
  8. Christopher Kruk CA 303,400
  9. Ivan Deyra FR 297,100
  10. Adrien Allain FR 297,000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari