Wednesday, Aug. 10, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 23 Feb 2016

|

 

Le previsioni di Lee Davy per il Draft GPL: Kanit, Sammartino, Jacobson e Palumbo dream team dei Rome Emperors?

Le previsioni di Lee Davy per il Draft GPL: Kanit, Sammartino, Jacobson e Palumbo dream team dei Rome Emperors?

Area

Vuoi approfondire?

A soli due giorni dal Draft che andrà a formare le 12 franchigie della Global Poker League, l’atmosfera inizia a farsi sempre più rovente.

I “Rome Emperors” di Max Pescatori avranno il privilegio di godere della prima scelta assoluta, e tutti gli indizi sembrano portare alla pick di Mustapha Kanit.

Il manager azzurro, già in viaggio verso Los Angeles, ha comunque voluto lasciare un po’ di suspense fino all’ultimo, ma anche l’ultimo post Facebook appare alquanto indicativo…

mustang

 

Nel frattempo, come sempre accade alla vigilia di una grande competizione, il sito calvineayre.com ha stilato un intrigante toto-franchigie; secondo il collega Lee Davy, che ha tenuto conto di quattro parametri cardine quali Fiducia, Lingua, Nazionalità e “lifestyle”, i manager potrebbero optare per queste scelte:

Rome Emperors Team Manager: Max Pescatori

1. Mustapha Kanit

2. Dario Sammartino

3. Martin Jacobson

4. Rocco Palumbo

Montreal Nationals Team Manager: Marc-Andre Ladouceur

1. Phil Galfond

2. Chris Moorman

3. Mark Radoja

4. Shawn Buchanan

New York Rounders Team Manager: Bryn Kenney

1. Jason Mercier

2. Kevin MacPhee

3. Sorel Mizzi

4. Jason Mo

San Francisco Rush Team Manager: Faraz Jaka

1. Fedor Holz

2. Thomas Marchese

3. Nick Pupillo

4. Mohsin Charania

Las Vegas Moneymakers Team Manager: Chris Moneymaker

1. Mike McDonald

2. Antonio Esfandiari

3. Scott Clements

4. Jason Les

Sao Paolo Metropolitans Team Manager: Andre Akkari

1. Bertrand ‘ElkY Grospellier

2. Dani Stern

3. Timothy Adams

4. Felipe Ramos

London Royals Team Manager: Liv Boeree

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

1. Igor Kurganov

2. Jake Cody

3. Justin Bonomo

4. Emil Patel

Moscow Wolverines Team Manager: Anatoly Filatov

1. Dzmitry Urbanovich

2. Vladimir Toryanovskiy

3. Igor Yaroshevskyy

4. Vladimir Dobrovolskiy

L.A Sunset Team Manager: Maria Ho

1. Vanessa Selbst

2. Byron Kaverman

3. Jeff Gross

4. David Baker

Berlin Bears Team Manager: Philipp Gruissem

1. Anthony Gregg

2. Brian Rast

3. Eugene Katchalov

4. Sam Greenwood

Paris Aviators Team Manager: Fabrice Soulier

1. Davidi Kitai

2. Benjamin Pollak

3. Sam Chartier

4. Sylvain Loosli

Hong Kong Stars Team Manager: Celina Lin

1. Anthony Zinno

2. Dominik Nitsche

3. Kitty Kuo

4. Chance Kornuth

Scenario, a nostro avvisto, plausibile in alcuni casi, davvero improbabile in altri. Un team con Kanit, Sammartino, Jacobson e Palumbo sarebbe davvero sensazionale, ma pare davvero complicato che il campione del mondo 2014 possa scivolare fino al terzo giro. Per quanto riguarda Musta, invece, anche voi tramite il nostro sondaggio ci avete fatto capire che sarebbe quasi blasfemia non prenderlo…

sondaggio

Meno improbabili, invece, le ipotesi inerenti le prime pick delle franchigie, con Galfond e Mercier che potrebbero effettivamente essere selezionati come seconda e terza scelta overall, con il conseguente slittamento di Mike McDonald, Bertrand Grospellier nelle franchigie a seguire.

Alte percentuali anche per il connubio Selbst – Ho (L.A. Sunset), Boeree – Kurganov (London Royals) e Filatov – Urbanovich (Moscow Wolverines), anche se quest’ultimo, grazie allo straordinario successo al recente EPT di Dublino, potrebbe scalare gerarchie ed essere pickato addirittura più in alto.

Lo stesso Pescatori ci aveva rivelato che in caso di terza o quarta scelta al primo giro avrebbe probabilmente puntato sul polacco qualora Kanit e Mercier fossero stati già selezionati.

Idee, suggestioni. Ora non resta che aspettare giovedì 25 febbraio per scoprire il plan dei manager e vedere come verranno formate le squadre!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari