Tuesday, Nov. 30, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 12 Apr 2016

|

 

GPL – Si completa il field con una wild card a sorpresa: Maria Ho ha scelto l’attore Aaron Paul

GPL – Si completa il field con una wild card a sorpresa: Maria Ho ha scelto l’attore Aaron Paul

Area

Vuoi approfondire?

Finalmente il field della prima Global Poker League è completo. Lo avevamo detto che dalle wild card dei LA Sunset sarebbe spuntato un nome a sorpresa e infatti così è stato: l’attore Aaron Paul si unisce ai poker pro della GPL.

Abbiamo atteso per molti giorni le scelte della manager Maria Ho e si era diffusa la voce dell’esistenza di una trattativa importante. Alla fine le ipotesi sono state confermate perché il nome di richiamo è quello di Aaron Paul, attore famoso per il suo ruolo nella serie Breaking Bad.

Grazie al ruolo di Jesse Pinkman ha vinto anche tre Emmy Award (nel 2010, 2012 e 2014). Ha 36 anni ed è un grande appassionato di poker, naturalmente. Già la scorsa estate si era parlato molto della sua partecipazione alle WSOP. Ora per lui arriva una prova davvero tosta, si dovrà confrontare con i professionisti della GPL…

Maria Ho ha scelto lui e se stessa per completare il team di Los Angeles, che comprendeva già Fedor Holz, Olivier Busquet, Eugene Katchalov e Chance Kornuth. Da questi compagni sicuramente Aaron Paul potrà imparare molto e magari mettere le basi per una carriera ai tavoli da poker…

 

draftedgpl

 

Aaron Paul ovviamente si è detto entusiasta di questa nuova avventura. Maria Ho ha spiegato che l’attore ha una voglia matta di imparare dai migliori e che si può rivelare un grande acquisto. Non sappiamo se sarà così ma di sicuro un risultato la GPL la già ottenuto…

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

In poche ore in rete la notizia si è diffusa a macchia d’olio e sicuramente qualche potenziale appassionato in più ora avrà messo gli occhi sulla competizione. Del resto lo scopo della GPL è proprio quello di diffondere il più possibile la passione per questo bellissimo gioco che è il poker.

Il team dei LA Sunset al momento ha 9 punti nella conference americana dopo la week 1, proprio come i nostri Rome Emperors. La situazione nel gruppo Americas però è più equilibrata. Tutto comunque può ancora succedere, la GPL durerà parecchi mesi e tutti avranno modo di mettersi in mostra…

 

la-sunset

 

Staremo a vedere cosa sarà in grado di combinare Aaron Paul quando toccherà a lui. Per adesso ci godiamo la week 2 che parte stasera alle 18:00 (italiane) con Mustapha Kanit impegnato nei sit 6-max. Vi aspettiamo tutti qui collegati su ItaliaPokerClub per seguire insieme lo streaming! Non mancate!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari