Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 12 Apr 2016

|

 

GPL – Week 2 – Match 11/12 – Musta non brilla, Nitsche mattatore!

GPL – Week 2 – Match 11/12 – Musta non brilla, Nitsche mattatore!

Area

Vuoi approfondire?

Con un Terzo e quarto posto,  Mustapha Kanit regala 5 punti ai “Rome Emperors” nei due sit’n’go 6-max EURASIA che hanno aperto la seconda settimana di giochi della Global Poker League.

Ecco un breve report dei due tavoli che hanno preso vita alle 18.00 e 19.45 di quest’oggi.

Primo sit’n’go

Mattatore del primo sit, il tedesco Dominik Nitsche dei Berlin Bears (riscattando il non indimenticabile esordio del compagno di team Daniel Cates), che chiude davanti a tutti, battendo in heads-up Mike Leah dei Paris Aviators.

Dopo aver vinto un coin flip (10-10 > Q-Js) contro lo stesso Nitsche, Musta si era portato chipleader a 3 left, ma è stato costretto ad abbandonare ogni velleità di vittoria poche mani seguenti; prima causa un nuovo coin flip in blind war contro Dominik, questa volta concluso appannaggio del tedesco…

flip2

…e l’orbita seguente viene bustato in un cooler preflop contro Leah:

mustaterzo

4° posto per il membro degli Hong Kong Stars, Bryan Huang, 5° Vladimir Troyanovskiy dei Moscow Wolverines, 6° (e 0 punti) per Justin Bonomo (A-K < 10-10 vs Leah) dei London Royals.

Secondo sit’n’go

Finale davvero amaro per la prima scelta assoluta GPL nel secondo sit di giornata; un sit da montagne russe nel quale Musta è capitolato contro un inarrestabile Dominik Nitsche in un all-in preflop che lo ha condannato al quarto posto.

mustout

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Poco prima, Musta era stato costretto a lasciare 3/4 del suo stack in un clamoroso cooler contro Mike Leah (foto copertina) dove il nostro alfiere decideva di flattare con A-A la 4-bet preflop del suo avversario, chiamare flop e poi shovare turn sul check di Leah, che snappava con il suo set di dame, assicurandosi il piatto.

Rimasto con soli 10bb Musta riusciva dunque a risalire, ritrovando la sorte dalla sua quando in un showdown pre contro Justin Bonomo, 10-10 vs Q-Q, centrava un 10 al turn che sanciva l’eliminazione del membro dei London Royals.

Poco dopo, ecco lo spot con Nitsche che lo relega al quarto posto finale.

Il sit verrà dunque vinto dal membro dei Moscow Wolverines, Vladimir Troyanovskiy, che riesce ad avere la meglio su Dominik Nitsche dopo un entusiasmante heads-up, culminato con il più classico “scoppio” al river (all-in preflop).

vlad

In virtù del terzo posto di Mike Leah, il quinto di Justin Bonomo e il sesto di Dong Guo, la graduatoria del girone EURASIA va così a delinarsi:

Paris Aviators – 24 points
Hong Kong Stars – 20 points
Berlin Bears – 15 points
Rome Emperors – 14 points
London Royals – 13 points
Moscow Wolverines – 13 points

A domani per gli aggiornamenti sul girone AMERICAS!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari