Tuesday, May. 24, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 1 Lug 2016

|

 

GPL – Musta schianta Cody in the Cube: 3-0 Emperors!

GPL – Musta schianta Cody in the Cube: 3-0 Emperors!

Area

Vuoi approfondire?

Dopo averci rivelato i suoi piani per queste WSOP 2016, poche ore dopo essere sbarcato a Vegas, Mustapha Kanit è stato chiamato all’appello “del cubo”.

Dopo Walter Treccarichi e Dario Sammartino, anche Mustacchione si è esibito nella futuristica arena adottata dalla Global Poker League.

E non poteva esserci esordio migliore visto che Kanit è riuscito addirittura a rifilare un secco 3-0 a Jake Cody! Si tratta del primo cappotto assoluto siglato da un membro dei Rome Emperors in questa competizione.

La cronaca

Il primo testa a testa è probabilmente il più equlibrato dei tre: Kanit riesce subito a prendere qualche blind di vantaggio, ma il membro dei Las Vegas Moneymakers è un osso duro e resta aggrappato alla partita.

La mano che regala il primo punto all’azzurro arriva inaspettata: limp di Kanit a 1.600, raise 4.960 Cody, call. Flop 64Q.

Cody c-betta 3.600, Kanit chiama. Turn 4. Check-check. River K e Jake decide di overshovare per valore in merging, Musta ha però centrato proprio quel K e snappa in meno di un secondo!

fine1

Nel secondo heads-up la mano chiave è la numero 19. Blinds 600/1.200 e Musta apre a 2.400 con AQ. Chiama Cody con Q10.

Flop: A103. Check Cody, c-bet 1.680 Kanit, call.

Turn: 7. Check Cody, second barrell a 4.880 per Musta, call.

River: 2. Terzo check per Cody, terza pallottola da 9.990 per Musta e call/muck per il britannico.

Rimasto con soli 10bb, due mani dopo Jake chiama l’openshove di Musta, ma il suo A4 è dominato dall’A9 dell’azzurro.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Board liscio (immagine copertina) e Musta esulta: 2-0.

Nel terzo e ultimo match, la buona sorte continua a spalleggiare il nostro alfiere. Emblematica la mano numero 13. Apertura di Musta a 1.410 con A6, tribet 4.880 di Cody con Q4, call per Kanit.

Flop: Q25. Cody c-betta 4.400, Musta chiama.

Turn: A. Check-call per Cody sulla bet 7.850 di Kanit.

River: A. Check di Cody, all-in Kanit e Jake tank-folda visibilmente frustrato.

E’ il segnale della resa. Poche mani dopo, su pot limpato, Kanit estrae altre 10.000 chips floppando scala nuts contro top pair. La contesa si chiude con l’openshove 12x di Cody con K5 e lo snap di Musta con A8.

fine3

Board 104J 8 6.

Gli Emperors salgono così a quota 90 punti e abbandonano finalmente l’ultimo posto in classifica nel gruppo Eurasia. Ci siamo lasciati alle spalle i Berlin Bears a 89 punti.

Per chi volesse gustarsi il ‘cappotto’ di Musta su Cody… ecco il replay integrale!

httpv://www.youtube.com/watch?v=z8_U8igA1fs

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari