Tuesday, May. 24, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Lug 2016

|

 

WSOP – Donne al potere! Safiya Umerova vince lo Shootout, la Selbst chiude decima

WSOP – Donne al potere! Safiya Umerova vince lo Shootout, la Selbst chiude decima

Area

Vuoi approfondire?

È servito un mese di tornei per vedere le donne grandi protagoniste alle WSOP 2016.

Ieri abbiamo celebrato il braccialetto di Kristen Bicknell nell’evento #46 Bounty. Oggi ci aspettavamo grandi cose da Vanessa Selbst nell’evento #50 Shootout.

In realtà la Selbst ha deluso: si è piazzata solo decima, su 12 left arrivati fino al final day. Vanessa ha perso un flip decisivo con A-Q contro J-J di Tang e ha incassato 17.255$.

Ci ha pensato però l’altra ragazza rimasta in gara, Safiya Umerova, a mettere in riga tutti i colleghi maschi shippando 264.046$.

Nell’heads-up finale ha superato il britannico Niall Farrell, chiamando un all-in con A6 e vincendo contro Q-9 grazie ad un board AK5 5 2.

La 28enne Safiya, americana ma di origini russe, vive a Los Angeles, gioca a poker da poco più di un anno e vorrebbe diventare una professionista.

Al suo secondo ITM alle WSOP ha messo a segno il colpo più importante della sua giovane carriera e ha rilasciato dichiarazioni molto ambiziose.

Ecco cosa ha detto a caldo: “Ho studiato il gioco quasi ogni giorno. Leggo molti libri. Ho avuto molte persone che mi hanno aiutato. Ho lavorato molto sul mio gioco per essere qui.

Al primo torneo giocato ho fatto una deep run e lì ho capito quanto mi piace questa formula. Mi piace molto di più del cash game. Non giocherò più a cash.

Sogno in grande. Voglio diventare la miglior giocatrice di poker al mondo. Voglio vincere più braccialetti di chiunque altro“.

Ambiziosa, non trovate? Per adesso la Umerova deve accontentarsi di essersi imposta in un field di 1.050 partecipanti e di aver superato i 400mila dollari di vincite nei live.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

umerova-wsop

 

 

Nel PLO Championship da 10.000$ di buy-in il braccialetto invece non è stato ancora assegnato: sono rimasti in gara sei giocatori dopo il Day 3.

Comanda nel count Brandon Shack-Harris con oltre 5 milioni di chips seguito da Matthew Parry e Loren Klein. Al quinto posto c’è il canadese Harley Stoffmaker.

Sono stati bustati i vari James Obst (10°), Max Silver (12°), Scott Seiver (26°)…  Chi si aggiudicherà i 894.300$ della prima moneta?

 

6left

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari