Thursday, Jul. 7, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 Lug 2016

|

 

Jared Bleznick secondo in chips al termine del day3 del Main Event: ma non era stato bannato?

Jared Bleznick secondo in chips al termine del day3 del Main Event: ma non era stato bannato?

Area

Vuoi approfondire?

La vicenda, ora, appare piuttosto nebulosa.

Pochi giorni fa, in seguito ad un tilt reiterato nell’evento #34, Jared Bleznick veniva ufficialmente bannato a vita dalle WSOP e da ogni competizione live legata al marchio “Harrah’s Entertainment”.

Accartocciare le carte, insultare il dealer e il floorman, non gli era bastato: il vulcanico player americano era addirittura arrivato a strappare 4 carte e imprecare a volume ancor più alto dopo essere già stato ammonito.

Inevitabile era dunque scattata la sanzione esemplare: già ‘segnalato’ per alcuni episodi sopra le righe del passato, “Harrington25” sembrava aver concluso definitivamente il suo rapporto con i campionati del mondo di poker.

Sembrava. Già, perché a quanto pare, Bleznick ha avuto l’opportunità di schierarsi al Main Event, e non solo: al termine del day3 ha chiuso addirittura secondo in chips, avendo già garantito l’ITM!

Il blog ufficiale WSOP lo menziona regolarmente al secondo posto senza aggiungere una virgola sulla questione.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Resta dunque da capire cosa sia realmente successo: che ci sia stato un corto circuito d’informazioni riguardo il suo lifetime ban? Difficile da pensare visto che la notizia, ripresa da diversi siti, sembrava avere una fonte inattaccabile.

Che le WSOP gli abbiano concesso di giocare tutti gli eventi di questa edizione per poi far scattare la sanzione? Improbabile.

Anche i forum sembrano essere piuttosto perplessi riguardo la questione e nessuno pare abbia capito come sia possibile vedere Jared giocarsi le chance di deep run nel torneo dei tornei.

Noi siamo già all’opera per capirne qualcosa di più: abbiamo già contattato i vertici WSOP (Caesars) e stiamo cercando di avere qualche news da qualche collega in loco.

In attesa di fare maggiore chiarezza, ora non resta che seguire la performance di Jared che con 1.607.000 chips potrà giocarsi le sue carte con ben 200bb a disposizione visto che il day alle porte ripartirà da blinds 4.000/8.000, ante 1.000.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari