Thursday, Jul. 7, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 Lug 2016

|

 

WSOP – Ladouceur ci riprova al Main Event: nel 2012 chiuse 13° dopo una bad beat indimenticabile

WSOP – Ladouceur ci riprova al Main Event: nel 2012 chiuse 13° dopo una bad beat indimenticabile

Area

Vuoi approfondire?

Gli appassionati se lo ricorderanno eccome. Main Event 2012: 13 left. Marc-Andre Ladouceur apre a 480.000 da cutoff con AK, Andrei Koroknai tribetta 1.255.000 da small blind con AK, Ladoucer 4-betta a 2.150.000, Koroknai shova 8.925.000 chips, Marc-Andre chiama.

Le percentuali pre-flop direbbero 1% vs 1% con il 98% di probabilità di split.

Il flop 10Q2 fa però gelare il sangue al canadese, che resta letteralmente di sasso sull’8 turn che regala il pot della provvisoria chipleading al suo avversario.

Ladouceur riesce in qualche modo a mantenere un invidiabile aplomb, ma sa già, dentro di sé che il suo Main Event è ormai segnato. Uscirà poche mani dopo in 13° posizione per 465.159$ (suo best result live ever).

“E’ stata la più grande delusione pokeristica della mia vita. Ci ho messo settimane per riprendermi – dichiarerà qualche mese dopo“.

Oggi, a 4 estati da allora, quella bad beat è ormai dimenticata e il Team Pro Online di PokerStars è tornato ad affrontare il Main Event con quel cocktail di concentrazione, skills e “leggerezza” che mettono in luce tutta la differenza che c’è tra un professionista e un amatore.

Il membro dei “Montreal Nationals” ha chiuso infatti il day3 di ieri in 11° posizione provvisoria a quota 1.302.000 chips e guarda con rinnovata fiducia al prosieguo del torneo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Imbustate 1.3M di chips. Giornata divertente, riproviamoci domani.

Qualora Marc-Andre riuscisse a proseguire la sua marcia, l’esperienza maturata qualche anno fa potrà certamente fargli comodo e chissà che quel conto in sospeso con la sorte non venga in qualche modo ripagato.

Chi tifa per un poker ‘meritocratico’… non può non simpatizzare per lui!

httpv://www.youtube.com/watch?v=y_7LkXMEaeo

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari