Friday, Jul. 19, 2024

Strategia

Scritto da:

|

il 30 Ago 2016

|

 

Negreanu e un particolare split da 100.000$ dove si rischia di restare a mani vuote

Negreanu e un particolare split da 100.000$ dove si rischia di restare a mani vuote

Area

Vuoi approfondire?

Molto spesso Daniel Negreanu si diverte a sottoporre ai suoi fans e colleghi dei sondaggi social, a tema pokeristico e non solo.

Stavolta il quesito è più contorto del solito. Ha lasciato tutti un po’ perplessi infatti la domanda che Kid Poker ha fatto un paio di giorni fa su Twitter.

Ecco la traduzione in italiano: “Ricevi 100.000$ regalati ma devi offrire ad uno sconosciuto la divisione del premio. Se non accetta la tua prima offerta, entrambi riceverete 0$“.

Quanto bisogna offrire allo straniero? Le quattro opzioni di risposta sono: 10.000$, 30.000$, 50.000$ e 90.000$. Negreanu chiarisce la sua domanda a chi si lamenta delle poche informazioni.

Innanzitutto, l’estraneo evidentemente sa che ci sono questi 100.000$ regalati e che c’è uno split da fare. Altrimenti non avrebbe motivo per rifiutare qualunque cifra…

Negreanu spiega poi che nessuno in teoria ha dei motivi per rifiutare soldi gratis, ma che facendo un’offerta ridicola, o comunque troppo bassa, si rischia di indispettire lo sconosciuto e di azzerare la somma finale!

I risultati finali del sondaggio vi sorprenderanno… C’è chi sostiene che basterebbe offrire 1$ o 10$. Molti votano l’opzione minima da 10.000$.

Tra questi c’è per esempio Allen Cunnigham che sostiene convinto: “È difficile trovare qualcuno che si ritenga insultato da una somma simile“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La maggior parte dei follower di Negreanu però risponde 50.000$, ovvero metà della somma! Per andare sul sicuro avrebbe senso offrire perfino di più? Ecco qui il tweet originale con i risultati.

 

 

È intervenuto anche il tedesco George Danzer nella questione. Alcuni hanno chiamato in causa il famoso ‘dilemma del prigioniero’ o l’equilibrio di Nash per rispondere meglio al quesito.

Questo gioco potrebbe anche ricordare il quiz televisivo a cui partecipò Liv Boeree qualche anno fa, dove c’era in ballo anche lì un possibile split a due.

Nonostante tutti questi spunti di riflessione, gli interventi illustri e i paragoni vari, c’è chi comunque questa volta è rimasto deluso dal sondaggio di Negreanu, definendolo il più stupido di sempre.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari