Monday, Nov. 28, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Ago 2016

|

 

L’incredibile vittoria di Sebastian Malec all’EPT: “Ho fatto finta di essere ubriaco, me l’ha consigliato un amico”

L’incredibile vittoria di Sebastian Malec all’EPT: “Ho fatto finta di essere ubriaco, me l’ha consigliato un amico”

Area

Vuoi approfondire?

Vincere la tappa EPT dei record a soli 21 anni è già un’impresa pazzesca.

Il giovane Sebastian Malec però a Barcellona non si è accontentato di portare a casa la ricchissima prima moneta da 1.122.800€ e il mitico trofeo.

Lo ha fatto qualificandosi con soli 27€ e regalando un vero e proprio show a tutti gli spettatori del tavolo finale, rimasti increduli.

Già da un paio d’anni il polacco gira nei circuiti live ma non era mai riuscito a shippare qualcosa di così grosso prima dello scorso weekend.

Il suo miglior risultato era un 76° posto da 15.600€ ottenuto proprio all’EPT di Barcellona del 2015. Un anno dopo ha stupito il mondo del poker con una performance clamorosa e ora molti si ricorderanno di lui…

Malec nell’epico testa-a-testa giocato contro il tedesco Reichenstein ha lasciato tutti basiti, con atteggiamenti apparentemente pieni di tell che però alla fine si sono rivelati vincenti.

Vi proponiamo qui sotto il  video che mostra come si è concluso il lunghissimo e combattutissimo heads-up finale, dove Malec si è comportato in maniera opposta a quella del glaciale avversario tedesco.

Il clou è stato raggiunto nell’ultima mano, dove Malec pusha al river dicendo: “Non puoi mai avere una mano forte. Folda così posso andare in bagno“.

Reichenstein per un attimo abbandona il suo atteggiamento impassibile e chiede: “Con 10-9 sono buono?“. Poi pare davvero disorientato: “Nessuno parlerebbe come fai tu con il nuts“.

A questo punto Malec regala un colpo di teatro: va sugli spalti e si concede ad un selfie! Tutto ciò mentre Reichenstein sta ancora pensando…

Malec inoltre ripete: “Sto per vincere l’EPT! Sono il nuovo campione EPT“. Alla fine Reichenstein chiama e Malec può esultare!

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

 

Il polacco Malec a caldo ai microfoni di PokerNews ha spiegato: “Un mio amico mi ha dato un paio di consigli. Mi ha detto di bere un po’ al tavolo per far finta di essere ubriaco.

Lui aveva già sperimentato con successo questa tecnica. Volevo confondere il mio avversario, farlo giocar male e rendermi illeggibile.

La mia strategia ha funzionato. L’ultima mano è stata epica. Nell’ultimo colpo mi è scesa la carta perfetta al turn perché il mio oppo ha chiuso scala ad incastro“.

Jason Koon ha rivelato sui social un aneddoto su Malec: “Il ragazzo è venuto da me e mi ha mostrato una sua foto con Mercier di tre anni fa. Era davvero emozionato e contento di giocare l’EPT“.

Malec adesso può davvero godersi questa vincita milionaria. Da giovane giocava a scacchi ma sembra aver trovato la strada giusta grazie al poker!

Sentiremo ancora parlare di lui? Sicuramente sì, se deciderà di provare a imitare altri suoi illustri colleghi polacchi, come per esempio Dzimitry Urbanovich.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari