Monday, Aug. 19, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 Ott 2017

|

 

“Da 500€ a 10K in 4 mesi o…Quit!” Ecco la folle prop bet del finlandese Miikka Anttonen

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

“Da 500€ a 10K in 4 mesi o…Quit!” Ecco la folle prop bet del finlandese Miikka Anttonen

Area

Vuoi approfondire?

Vincere o smettere di giocare, per sempre.

Per quanto agli antipodi come soluzioni, rispecchiano perfettamente il carattere del personaggio che he deciso di mettersi alla prova accettando una curiosa prop bet. Parliamo del noto poker blogger finlandese Miikka Anttonen, che dopo aver spopolato nei forum online e aver raccontato al mondo le sue pazze storie di vita, continua ad attirare su di sé l’attenzione in un periodo in cui le cose proprio non sembrano andare per il verso giusto.

Che si tratti semplicemente di run o magari alla base del recente fiasco col poker online c’è qualche lacuna di troppo? Per scoprirlo il buon Miikka ha optato per una scelta piuttosto drastica: riuscire a trasformare un deposito da 500€ in 10.000€ nell’arco di 120 giorni o “quittare” definitivamente il giochino.

Come possiamo apprendere dal Tweet lanciato lo scorso 30 settembre: “La più pazza prop bet della mia vita sta per avere inizio. Nel caso perdessi, chiuderei definitivamente col poker. Auguratemi buona fortuna!

In allegato all’annuncio troviamo un piccolo riassunto delle motivazioni che l’hanno spinto a questa scelta, con tanto di regole da seguire scrupolosamente per la buona riuscita dell’impresa:

Negli ultimi due mesi ho perso il 95% delle mie sessioni, depositando per circa 30 volte senza mai effettuare un singolo prelievo, e mi sento frastornato. No, non accetto altre side bet, anche perché sarà questa sfida stessa a decretare la mia bancarotta.”

Il digiuno forzato dal poker, in caso di insuccesso, non si limita soltanto al gioco giocato ma a tutte le attività collaterali grazie alle quali Miikka è riuscito a ritagliarsi una discretà popolarita: “Sono autorizzato a giocare qualche sessione random nelle vesti di amatore finché avrò un lavoro ‘nine to five’, ma sparirò completamente da qualsiasi sorta di blog o forum che parli di poker. Se decido di quittare intendo farlo al 100% per dedicarmi a qualcos’altro. D’altronde il poker ti succhia le energie anche solmente da blogger.”

Infine, ecco le condizioni per la buona riuscita della prop bet:

  1. Trasformare 500€ in 10.000€.
  2. Farlo entro 120 giorni, di cui soltanto 100 dedicati al grinding.
  3. Non basta vincere i soldi ma dovrò vincere almento 1.000 buy-in, quindi non sarà sufficiente un bello shot in un torno dal field enorme.
  4. Cosa posso giocare: MTT, Cash-Game (investendo non più del 2% del bankroll per 100 big blind), Sit&Go HU e 180 Man (con un investimento dell’1% del roll).
  5. I tornei live e i satelliti non hanno alcuna valenza ai fini della bet.
  6. Al contrario, RakeBack, Bonus e Leaderboard faranno parte del computo totale.

Insomma, se Anttonen cercava degli stimoli per tornare a macinare profitto ai tavoli da gioco questa prop bet fa proprio al caso suo: “Ho fino a fine gennaio per riuscirci. Se non accadrà sparirò dalla circolazione, garantito!

 

E voi cosa ne pensate di una scelta così brutale: riuscireste mai a mollare per sempre il vostro amato gioco? Scrivetecelo sulla nostra Fanpage!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari