Friday, Aug. 12, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 21 Mar 2018

|

 

Misclick epico al WSOP Circuit: riceve K-K sul tablet, dichiara all in al tavolo live e vince!

Misclick epico al WSOP Circuit: riceve K-K sul tablet, dichiara all in al tavolo live e vince!

Area

Vuoi approfondire?

Di mani incredibili ne avrete sicuramente lette e viste tante.

Quella che vi stiamo per raccontare oggi raggiunge però vette di epicità senza precedenti. A regalarcela è stato il WSOP Circuit americano.

Nei giorni scorsi si è giocato infatti un Main Event da 1.675$ di buy-in e 306 entries ad Atlantic City, dove 33 partecipanti si sono spartiti un montepremi di 459mila dollari.

La mano che ha già fatto il giro del web è avvenuta praticamente a ridosso del final table ufficiale. C’erano 10 left nel Main quando Joseph Siracusa ha perso uno showdown senza senso contro Soheb Porbandarwala.

Ecco cosa è successo… Joseph, regular del circuito, apre preflop a 40.000 da early position. Soheb, player con esperienza decennale e oltre mezzo milione di vincite in carriera, è impegnato a giocare sul proprio tablet un altro torneo griffato WSOP. Ricordiamo che il New Jersey è uno dei pochi Stati americani dai quali è possibile grindare online. Soheb per la precisione sta partecipando a un mtt del sito WSOP.com dove c’è un altro anello in palio! Sta tentando dunque di mettere a segno una clamorosa doppietta, multitablando live e online.

Come mai precisiamo tutto ciò? Perché proprio in quel momento sul suo tablet Soheb riceve K-K e allora dice ad alta voce: “All in“. Il dealer del tavolo live sente la dichiarazione e la ripete a tutti gli altri. Soheb, per non far capire di essersi sbagliato, mette tranquillamente le proprie chips reali in mezzo. Joseph però snappa mettendo tutti i suoi 338.000 gettoni.

A questo punto si va allo showdown e Soheb ammette di non aver nemmeno visto le proprie carte reali. Joseph gira JJ e Soheb rivela miseramente Q2.

Lo scoppio tuttavia è dietro l’angolo: il board recita A95 Q 3. Una donna al turn condanna insomma Joseph all’eliminazione in decima piazza, dal valore di 8.095 dollari.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Soheb vola in testa al count a 1.250.000 di stack (78 bui) e condivide su Twitter il post del blog ufficiale che riporta il colpo appena vinto. I commenti ovviamente si sprecano.

 

 

Volete sapere come sono finiti i due tornei citati, quello live e quello online? Soheb Porbandarwala ha vinto il Main Event di Atlantic City, incassando 107.862 dollari e mettendosi al dito l’ambito anello del WSOP Circuit.

Come se non bastasse, sappiate che è riuscito anche a raddoppiare online in quella mano con i kappa… Nell’evento su WSOP.com però Soheb non si è piazzato neanche a premio. Per la cronaca lì Paul ‘runngood27’ Scaturro ha vinto 16.623 dollari.

Soheb dopo la sua vittoria live ha dichiarato a caldo: “In quella mano a 10 left volevo dire fold ma mi è scappato l’all in. Per fortuna avevo una overcard contro i ganci e ho hittato la mia donna. D’ora in poi starò più attento con il multitasking“.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari