Saturday, Jul. 2, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 9 Apr 2018

|

 

Il 19 aprile arriva nei cinema italiani ‘Molly’s Game’, il film sulle partite private High Stakes delle Star di Hollywood

Area

Finalmente il conto alla rovescia è terminato: martedì 19 aprile arriva nelle sale italiane ‘Molly’s game’, il film più atteso dai pokeristi che ancora aspettano un degno successore della pietra miliare ‘Rounders’.

Proprio come il capolavoro con Matt Damon e John Malkovich, infatti, la trasposizione cinematografica del libro sulle partite High Stakes tra le star di Hollywood scritto da Molly Bloom è una megaproduzione hollywoodiana con un cast di eccezione che non può che far ben sperare noi appassionati di due carte.

Alla regia troviamo Aaron Sorkin (vincitore dell’Oscar per la miglior sceneggiatura con ‘The Social Network’) mentre tra gli attori, oltre alla bellissima Jessica Chastain come protagonista, ci sono il leggendario Kevin Costner, Idris Elba (The Wire, Luther) e Michael Cera (Juno).

locandina-mollys-game

La pellicola narra le vicende della vulcanica Molly Bloom, sciatrice con aspirazioni olimpiche che si vede la carriera stroncata da uno sfortunato incidente in pista.

La ragazza decide di prendersi un anno di pausa dagli studi e si trasferisce a Los Angeles, dove inizia a lavorare come segretaria di un agente immobiliare che organizza partite di poker private tra campioni dello sport, star del cinema e ricchi businessman.

Ma le richieste dell’agente sono sempre più pressanti e Molly decide di mettersi in proprio, prima nella stessa Los Angeles poi a New York, dove in poco tempo riesce a organizzare un nuovo giro di tavoli in cui ballano cifre impressionanti.

Le cose per Molly sembrano andare bene finchè uno dei giocatori delle sue partite finisce nel mirino dell’FBI per aver organizzato uno schema Ponzi, e nelle indagini che seguono il Federal Bureau accusa la ragazza di aver organizzato le partite illegali.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Al termine di un lungo percorso giudiziario l’avvocato riesce a farle ottenere un patteggiamento: libertà completa e restituzione di tutti i fondi che le sono stati confiscati in cambio delle registrazioni e dei file delle partite.

Ma fare ciò per Molly significherebbe ‘tradire’ i suoi giocatori: dei partecipanti alle sessioni private High-Stakes, infatti, sono trapelati solo alcuni nomi (ad esempio di star di Hollywook come Leonardo Di Caprio, Ben Affleck e Tobey Maguire).

La ragazza è così chiamata a una decisione da cui dipendono tanti destini

Dopo il suo esordio al Toronto Film Festival dello scorso settembre, il film è stato candidato all’Oscar per la miglior sceneggiatura non originale e ha riscosso un ampio successo di pubblico e critica dopo la proiezione ai Golden Globe.

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari