Tuesday, May. 24, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 15 Giu 2014

|

 

In uscita il libro sulle partite clandestine tra le star di Hollywood: “Maguire mi offrì 1000$ per fare la foca”

In uscita il libro sulle partite clandestine tra le star di Hollywood: “Maguire mi offrì 1000$ per fare la foca”

Area

Vuoi approfondire?

Vi ricordate di Molly Bloom? No, non stiamo parlando del personaggio del romanzo ‘Ulisse’ di Joyce, ma della modella che qualche anno fa fu coinvolta in una serie di partite clandestine assieme a volti noti del mondo dello showbitz americano, tra cui Leonardo Di Caprio, Tobey Maguire, Matt Damon e Ben Affleck.

Dalle indagini la Bloom era emersa come l’organizzatrice di queste serate ‘particolari’ a cui partecipavano anche personaggi della criminalità russa. Dopo aver evitato il carcere dietro il pagamento della cauzione di $125,000, la modella ha scritto un libro, in uscita il 24 di questo giugno, in cui racconterà nei minimi dettagli l’andamento di certe partite.

Il sito vanityfair.com è riuscito a raccogliere in anteprima alcuni frammenti del volume ‘Molly’s Game: High Stakes, Hollywood’s Elite, Hotshot Bankers, My Life in the World of Underground Poker’ edito da ‘It Books’ che si preannuncia già come una bomba editoriale.

The Princess Poker’ – questo il soprannome della Bloom – rivela che Tobey Maguire era il miglior giocatore di quei tavoli, e sicuramente il peggior perdente:

Tobey una volta rifiutò di giocare senza la sua Shuffle Master (macchina professionale per mischiare le carte) da $17,000. Una sera, quando andai a casa sua a fargli visita, mi disse che avrebbe voluto far pagare un supplemento di affitto per gli altri che la utilizzavano. Mi sembrava una cosa assurda che dovesse chiedere dei soldi per una macchinetta che pretendeva di usare soltanto lui, a dei ragazzi a cui già spillava tanti soldi. Invece era serio e mi disse che avrebbe chiesto $200”.

276059c4-7940-4bf0-9f4f-3a19d54a8661

Altro aneddoto che la Bloom ci rivela e dal quale sicuramente l’immagine dello ‘Spider-man’ più famoso del cinema ne esce del tutto ridimensionata:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Una volta Tobey continuava a umiliarmi davanti a tutti gli altri giocatori. A voce alta mi offriva una chip da $1,000 e mi chiedeva di fare qualcosa per guadagnarmeli. Io provai a ridere e far finta di nulla, ma lui continuava affermando che non ci fosse nulla di sbagliato e chiedendomi se non fossi troppo ricca da non aver bisogno di quei soldi. Mi invitò ad abbaiare come una foca affamata, mantenendomi la chip sopra la mia testa. Ovviamente gli dissi di no”.

Parole diverse, invece, le riserva per un altro famoso supereroe del grande schermo, Ben Affleck:

Eravamo al Beverly Hills Hotel e sul tavolo c’erano più di 2 milioni di dollari. Quando arrivò, Ben chiese soltanto $50,000 in chips, il minimo per sedersi. Ormai avevo imparato qualcosa sulla psicologia che sta dietro al modo in cui un ragazzo chiede le chips. Nel momento in cui decidi di essere overstocked o short-stack, dai una chiara indicazione del tuo stile di gioco e della tua personalità.  Alcuni ragazzi vogliono subito poter bullare il tavolo con tante chips, mentre la scelta di Ben mi ha fatto capire che era un giocatore intelligente, che amava nascondere i suoi difetti, soprattutto a un tavolo con un gruppo di ragazzi con cui lui non era abituato a giocare”.

Manca davvero poco quindi all’uscita di questo libro e non sappiamo ancora se alcuni editori italiani ne compreranno i diritti per una traduzione nel nostro paese.

In ogni caso è certo che altri aneddoti succosi saranno resi pubblici. Nell’attesa vi lasciamo con una massima che troverete nel volume: “Si può dire molto sul carattere di un uomo guardandolo vincere o perdere denaro”.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari